X


C’è posta per te: Giacomo e Lucrezia litigano in diretta

By on marzo 31, 2018
foto c'è posta per te giacomo lucrezia

Giacomo cerca Lucrezia a C’è posta per te dopo 53 anni

Nell’ultima puntata della ventunesima edizione di C’è posta per te è andata in onda una storia di un amore interrotto 53 anni fa. Giacomo ha cercato Lucrezia. L’uomo, vedovo da trent’anni, ha descritto Lucrezia come una persona molto magra, “smunta, con due bottoncini al posto del seno”. Il loro fidanzato è stato vissuto per un periodo sotto la luce del sole ma, in un’occasione, Lucrezia avrebbe fatto finta di non vederlo perché in compagnia di una cugina “altolocata”, così decise di lasciarla. La produzione aveva poche informazioni riguardo la Lucrezia da cercare e così è stato deciso di mandare la posta a tutte le donne di Bari che si chiamano con questo nome e che hanno l’età detta da Giacomo. Con esattezza sono state 17 le donne in totale a cui sono stati mandati gli inviti, ma poi il cerchio si è ristretto a solo 7 di loro. A tutte le donne, Giacomo ha rivolto una serie di domande, come: “Hai bisogno di formaggi e di salumi?”, “In frigo ho sempre tre bistecche con l’osso, ma anche del pesce”, “Bevi alcolici?”, e così via.

C’è posta per te, Lucrezia si arrabbia con Giacomo: “Non te lo permetto!”

Dopo 53 anni, Giacomo ha deciso di scrivere a C’è posta per te per cercare Lucrezia. Sono state invitate in studio diverse donne con questo nome, poichè Giacomo ha fornito poche informazioni al riguardo. Lucrezia ‘numero uno’ è entrata in studio ma non l’ha riconosciuto; nemmeno la seconda, la terza, la quarta, la quinta e la sesta Lucrezia l’hanno mai visto nella loro vita. La Lucrezia quella giusta sembrerebbe essere l’ultima, la numero sette che non lo riconosce, pur identificandosi nella descrizione dell’uomo. Le donne sono state accolte dall’uomo con un test, una serie di domande per cercare di far ricordare qualcosa del passato: “Hai un codice pin sul cellulare?”, “Hai mai tradito?”, “Com’è il tuo rapporto con i soldi?” L’uomo non ha voluto rivelare la sua identità, mentre Lucrezia ad un certo punto si è spazientita. Giacomo è rimasto molto male che la donna non l’ha riconosciuto neanche attraverso le foto dell’epoca e così l’ha accusata di non aver detto la verità:

“Come ti permetti di dire che non ho detto la verità? Che modi sono questi?”

La donna ha deciso di uscire da dove entrata, rifiutando di incontrare l’uomo dietro le quinte. Ovviamente la storia ha conquistato i social.

About Marco Santoro

Laureando all'Università Kore di Enna, frequenta il corso di Scienze e Tecniche Psicologiche. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *