X


La prova del cuoco, 30 marzo: le uova di Pasqua di Guido Castagna

Scritto da , il Marzo 30, 2018 , in Programmi Tv Tag:, , ,
foto uova di Pasqua alla nocciola

La prova del cuoco: uova di Pasqua al pistacchio e nocciole

Guido Castagna ha aperto la puntuta di oggi, venerdì 30 marzo, de La prova del cuoco regalando una leccornia al pubblico della prima rete: le uova di Pasqua al pistacchio e nocciole. Il pasticcere, che si alterna il venerdì con Sal De Riso nell’ultimo appuntamento settimanale della Prova del cuoco, ha pensato in occasione della Pasqua di presentare la sua versione delle amate uova al cioccolato. Castagna ha presentato il dolce tipico delle prossime festività, amato dai bambini e non solo, proponendo una versione originale e golosissima. Oltre al dolce proposto a inizio puntata, Antonella Clerici ha affiancato anche Gianfranco Pascucci, che ha realizzato lo stracotto di tonno e piselli con tortelli al pecorino, e David Povedilla, che ha regalato la ricetta della paella di verdure nel mezzogiorno di Rai1. Per realizzare le uova di Pasqua al pistacchio e nocciole di Guido Castagna di oggi, occorrono i seguenti ingredienti: 1 kg cioccolato fondente, 1 kg cioccolato al latte, 1 kg cioccolato bianco, 400 grammi di pasta di pistacchio e granella di nocciole.

La prova del cuoco, Guido Castagna: uova di Pasqua pistacchio e nocciole

Le uova di Pasqua al pistacchio e nocciole sono state il dolce presentato oggi da Guido Castagna a La prova del cuoco. Per realizzare il dessert alle nocciole, la cui foto è visibile alla fine dell’articolo, sciogliere il cioccolato al latte a bagnomaria e temperarlo, spatolandolo su un piano di marmo in modo da farlo raffreddare. Versare il composto all’interno degli stampini degli ovetti e poi rovesciarli in modo da eliminare il prodotto in eccesso. Lasciare raffreddare e solidificare. Nel frattempo unire il cioccolato bianco fuso, la pasta di pistacchio e un pizzico di sale in una ciotola. Versare la crema nelle forme degli ovetti, togliere l’eccesso e lasciare 20 minuti in frigorifero. Unire poi le due metà per creare l’uovo di Pasqua al pistacchio. Per preparare quello alla nocciola versare il cioccolato fondente fuso e temperato nelle forme delle uova. Togliere l’eccesso e lasciare raffreddare. Unire poi le due metà. Versare sull’uovo fondente altro cioccolato fondente fuso e poi decorare con la granella di nocciole. Per allietare la tavola della Pasqua, oltre ai dolci proposti oggi da Guido Castagna ecco la ricetta del cosciotto di agnello ripieno di Anna Moroni. In alternativa, la cuoca di Gubbio ha realizzato martedì scorso anche un altro piatto ispirato alla Pasqua: la colomba salata.

foto uova di Pasqua al pistacchio