X


La prova del cuoco oggi: ricetta torta pardula di Anna Moroni

By on marzo 20, 2018
Foto_torta pardula La prova del cuoco

La prova del cuoco, dolce del 20 marzo: torta pardula di Anna Moroni

La puntata del martedì de La prova del cuoco, il cooking show di Rai Uno condotto da Antonella Clerici, presenta sempre la presenza del “trio delle meraviglie” composto dai cuochi Daniele Persegani, che ha proposto una gustosa e originale lasagna tiramisù, Andrea Mainardi, che ha invece ha cucinato il pollo in porchetta e patatine e, infine, Anna Moroni, che si è dedicata al dolce, con la sua torta pardula, una variante “maxi” dei tipici omonimi dolci sardi, che però qualche settimana fa le aveva dato qualche problema, arrivando a essere definita come “torta della discordia”. Ecco gli ingredienti per la pasta: 20 g di strutto, 250 g di farina di tipo 00, acqua tiepida (circa 2 tazzine), un cucchiaio di zucchero e del sale. Mentre, per il ripieno, occorrono: 2 uova, 150 g di zucchero, 500 g di ricotta di pecora, 40 g di semola, 60 g di farina di tipo 00, mezza bustina di lievito, una bustina di zafferano, scorza di 1 limone e 1 arancia grattugiata, tuorlo e latte per spennellare e dello zucchero.

Anna Moroni a La prova del cuoco: ricetta della torta pardula

Dopo aver elencato gli ingredienti, passiamo al procedimento della torta pardula il dolce proposto oggi a La prova del cuoco da Anna Moroni. Preparare la pasta lavorando in una ciotola lo strutto insieme a un cucchiaio di zucchero e a un goccio d’acqua. Salare e aggiungere la farina. Continuare a lavorare e, se necessario, aggiungere altra acqua al composto. Impastare ancora per bene e avvolgere il panetto in della pellicola trasparente, lasciando poi riposare il tutto in frigo per circa un’ora. Passare alla farcitura, lavorando insieme la ricotta, fatta sgocciolare per bene, la farina, la semola, lo zucchero, la scorza di agrumi grattugiata e lo zafferano in polvere. Aggiungere infine anche le uova sbattute e il lievito per dolci. Lavorare il tutto utilizzando una frusta o una forchetta fin quando il composto non si presenterà omogeneo. Stendere la pasta con un’altezza di circa 3 o 4 millimetri e ricavare da essa un disco, aiutandosi con un piatto ampio. Porre la farcitura al centro della pasta, lasciando i bordi liberi. Richiudere i bordi, pizzicandoli. Spennellare la superficie con il composto a base di tuorlo sbattuto e latte. Spolverare con lo zucchero semolato e infornare a 180° per circa 40 minuti. Se siete ancora in vena di festeggiare, potete prova la torta cappuccino di Natalia Cattelani, realizzata per la festa del papà.

About Ilaria Capozzi

Classe 1996, Napoli. Diplomata al Liceo Scientifico e laureata in Fisioterapia, da sempre con una passione per la lettura e per la scrittura, che non vuole smettere di coltivare nonostante tutti gli altri impegni. Appassionata soprattutto di serie tv, film e programmi di cucina di ogni tipo. Scrive per LaNostraTv da Luglio 2017.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *