X


Eleonora Brigliadori a Pechino Express: la Rai chiede l’espulsione

By on giugno 19, 2018
foto Eleonora brigliadori espulsa Pechino express

Pechino Express: Mario Orfeo chiede l’espulsione di Eleonora Brigliadori

Da quando è stato ufficializzato il cast della nuova edizione di Pechino Express, che andrà in onda il prossimo autunno sul secondo canale della tv di Stato, Eleonora Brigliadori è finita nel mirino del web. Secondo i colleghi di TvBlog, il direttore generale della Rai Mario Orfeo ha chiesto alla direzione di Rai2 e alla produzione dell’adventure reality Magnolia di escludere dal cast Eleonora Brigliadori, da anni sostenitrice del “Metodo Hamer” e di metodi sciamanici per curare il cancro, andando contro la chemioterapia. Sono settimane che il popolo del web chiede l’espulsione immediata dell’attrice e conduttrice televisiva ma tutte le richieste sono rimaste inascoltate, probabilmente perchè si fa il nome di una persona defunta. Eleonora Brigliadori è morta nel febbraio 2017, “uccisa dalle calunnie più mostruose”, e risorta in Aaron Nöel. La data simbolica della sua morte non era stata scelta a caso: come ha spiegato l’attrice, nello stesso giorno Giordano Bruno veniva bruciato sul rogo a Roma: “Oggi bruciamo le vite in molti modi. Sono stata derisa, emarginata per le mie battaglie”. Il nome spirituale denota, invece, un cambiamento totale di prospettiva e forse sarà meglio impararlo per chiedere la sua non inclusione nel cast di Pechino Express.

Eleonora Brigliadori: chiesto lo stop sulla sua partecipazione a Pechino Express

Nelle prossime ore i concorrenti di Pechino Express 2018 partiranno alla volta dell’Africa per registrare la trasmissione. Il programma andrà in onda a settembre sulla seconda rete dell’emittenza radiotelevisiva pubblica. Si sta discutendo molto su Eleonora Brigliadori, concorrente dell’adventure reality insieme al figlio Gabriele Gilbo. Sui social la Brigliadori ha attaccato pesantemente Nadia Toffa sul cancro. Come è noto, la conduttrice e inviata de Le Iene sta continuando la sua battaglia contro questo male, che la affligge e che le ha impedito per molte settimane di essere al timone del programma di Italia 1. Secondo TvBlog, il direttore generale della Rai ha chiesto l’espulsione dal cast dell’ex annunciatrice di Canale 5 perchè si correrebbe il rischio che le sue deliranti convinzioni contro la chemioterapia e la medicina tradizione abbiano una grande risonanza mediatica. Tantissimi telespettatori sostengono infatti che non si debba darle ulteriore visibilità. Ma si sa, un personaggio molto discusso e che divide l’opinione pubblica fa gola alla produzione e alla rete in termini di ascolti e share. Ricordiamo che Eleonora, nel 2016, è stata espulsa dallo studio di una puntata del Maurizio Costanzo Show poichè ha accusato medici, scienziati, ricercatori e universo mondo su temi abbastanza forti. In quell’occasione, la showgirl parlò di antroposofia e spiritualità, affermando di essersi curata dal cancro senza chemioterapia. In una vecchia trasmissione condotta da Nicola Porro sulla Rai, inoltre, la Brigliadori ha sostenuto che i vaccini provocano l’autismo.

About Marco Santoro

Laureando all'Università Kore di Enna, frequenta il corso di Scienze e Tecniche Psicologiche. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *