X


Antonella Clerici commossa a Domenica In: “Ho perso un bambino”

Scritto da , il 18 Novembre, 2018 , in Domenica In
foto Antonella Clerici a domenica in

Domenica In: Antonella Clerici torna a parlare del suo aborto spontaneo

Raramente ne ha parlato in tv, ma oggi ha scelto di farlo a Domenica In: Antonella Clerici, intervistata da Mara Venier, si è commossa parlando degli anni molto difficili vissuti prima di avere Maelle, per la quale ha dovuto affrontare molte cure, anche abbastanza pesanti:

Mi facevo le punture nella pancia prima di andare in onda. Prima di Maelle ho perso un bambino… ma sapevo che prima o poi un figlio sarebbe arrivato”

ha infatti dichiarato l’ex conduttrice de La prova del cuoco, in una lunga e toccante intervista rilasciata all’amica e collega. L’aborto spontaneo è avvenuto più di dieci anni fa, quando lavorava attivamente dividendosi tra La prova del cuoco e Il treno dei desideri. Un’intervista, quella di oggi, che ha visto la Clerici commuoversi più volte. La conduttrice, infatti, non è riuscita a trattenere le lacrime neppure parlando della sua tanto amata Prova del cuoco.

Quando andavo in onda sentivo cosa provava la gente dall’altra parte della telecamera. Mi manca il rapporto con la gente

ha affermato Antonella sul suo programma del cuore, non senza un po’ di commozione nel vedere un video con alcuni dei momenti più belli dei suoi diciotto anni passati nelle cucine del mezzogiorno di Rai1 con Anna Moroni e tutti gli altri membri del cast. Lo ha definito un programma che ha cambiato la sua vita La prova del cuoco Antonella Clerici, presentando il suo nuovo libro che, ha svelato, è un po’ il riassunto della sua lunga esperienza alla conduzione de La prova del cuoco.

Antonella Clerici a Domenica In: perchè ha lasciato La prova del cuoco

Ho capito che era giunta l’ora di chiudere un rapporto e dedicarmi ai miei affetti […] All’epoca della maternità La prova del cuoco mi è stata strappata in modo ingiusto. Dopo il Festival di Sanremo ho detto: voglio tornare a La prova del cuoco! In molti cercavano di dissuadermi […] Non volevano farmela rifare, mi hanno proposto 12mila programmi ma io ho detto no: volevo La prova del cuoco!

ha raccontato a Domenica In Antonella Clerici, parlando degli anni non facili in cui è stata lontana da La prova del cuoco, seppur per una bella causa, ossia la maternità. “Ora sto bene, sono serena, tranquilla!” ha poi sottolineato, mentre la Venier, che oggi ha rischiato di cadere in diretta, era alle prese con un microfono difettoso. “Ora vivo in campagna, con le mucche!” ha affermato, scelta definita “coraggiosa” dalla Venier. Dopo uno stacco pubblicitario, la Clerici ha ironizzato affermando “io e te, Mara, ci siamo scontrate in passato, ci siamo dette delle cose…”, palese allusione alla rivalità (o meglio ai furiosi litigi) che le due hanno avuto nell’edizione 2001/2002 di Domenica In, che hanno condotto con Carlo Conti ed Ela Weber, ma anche allo scontro mediatico avvenuto in occasione della stagione 2013/2014 di Domenica In, a causa della “pubblicità” fatta in diretta da Mara al serale di Amici di Maria De Filippi, in quel periodo diretto competitor di uno show del sabato sera firmato Antonella Clerici e in onda su Rai1.

Antonella Clerici: il ricordo di Fabrizio Frizzi e l’amore per Vittorio Garrone

Io, Carlo e Fabrizio vivevamo in simbiosi. Sapevamo che non stava bene, ma aveva voglia di lottare […] la malattia di Fabrizio ci ha fatto capire che la vita è veramente veloce, non bisogna perdere tempo per cose non importanti, alcune cose oggi ci sono, domani non ci sono più. Quando ho visto la sua ultima puntata de L’Eredità, ho capito che Fabrizio ci stava lasciando…

ha affermato Antonella Clerici a Domenica In ricordando, con le lacrime agli occhi, il suo amico e collega Fabrizio, scomparso il 26 marzo scorso. La conduttrice si è poi definita molto cambiata ultimamente, precisando di dare valore alle cose più importanti della vita, di non apprezzare più neppure le lotte per l’auditel (frecciatina a Barbara d’Urso?).

Carlotta è bravissima […] sapevo che sarebbe stata perfetta per il suo ruolo a Portobello

ha inoltre precisato, prima di chiudere l’intervista parlando, ovviamente, di Vittorio Garrone, l’uomo per il quale ha cambiato la sua vita.