X


L’amica geniale, trama seconda puntata: una brutta disavventura

Scritto da , il novembre 27, 2018 , in Serie & Film Tv
Foto L'amica geniale Elena e Lila adolescenti

Anticipazioni L’amica geniale, seconda puntata: Elena è gelosa di Lila

L’attesa è terminata: tra pochi minuti andranno in onda i primi due episodi de L’amica geniale intitolati “Le bambole” e “I soldi”. L’amica geniale, il best-seller scritto da Elena Ferrante che ha conquistato dieci milioni di lettori in tutto il mondo, racconta la storia della grande amicizia tra Elena Greco detta Lenù e Raffaella Cerullo detta Lila nata nella Napoli degli anni ’50 e proseguita fino ad oggi. La serie diretta da Saverio Costanzo è composta da otto episodi di cinquanta minuti l’uno. E’ una coproduzione internazionale firmata anche dall’americana Hbo e Tim Vision. Cosa succederà nella seconda puntata de L’amica geniale in onda martedì 4 dicembre? Elena, una donna in età, dopo aver saputo che la sua amica del cuore è scomparsa, inizia a scrivere la loro storia partendo dagli albori. Lenù e Lila sono due bambine molto diverse: la prima è bionda e timida, la seconda è mora e con un carattere molto forte. Vivono in un quartiere di Napoli in cui comanda il temuto Don Achille. Lila, convinta che l’uomo sia il ladro delle loro bambole preferite, decide di affrontarlo andando a casa sua. Le bambine affrontano insieme questa sfida e vincono la paura.

L’amica geniale, seconda puntata del 4 dicembre: i primi amori

Don Achille risarcisce Lila e Lenù dando loro dei soldi. Le due inseparabili amiche comprano un libro, “Piccole donne”, e in loro nasce un sogno: quello di scrivere un libro insieme quando saranno adulte. Lila e Lenù sono due studentesse modello, le più brave della classe. Ma, dopo la licenza elementare, solo Lenù riesce a proseguire gli studi. Lila è costretta ad andare a lavorare nel calzaturificio di famiglia con il fratello Rino. Le anticipazioni della seconda puntata de L’amica geniale svelano che nel primo episodio intitolato “Metamorfosi”, dopo la morte di Don Achille, il controllo del rione passerà nelle mani della famiglia Solara che gestisce il bar pasticceria del quartiere. Il corpo di Elena sta cambiando, la ragazzina è in piena pubertà e a scuola fa fatica a prendere buoni voti. Lenù vorrebbe confidarsi con Lila ma lei è troppo impegnata a lavorare nel calzaturificio del padre. La ragazzina ha capito che fare soldi è l’unico modo per fuggire da quella triste realtà. Intanto continua a leggere tutti i libri della biblioteca tanto che il maestro Ferrario la premia come lettrice più assidua.

Anticipazioni L’amica geniale, seconda puntata: uno spiacevole episodio

Nel secondo episodio della seconda puntata de L’amica geniale, “La smarginatura”, Elena capisce che Lila è sempre un passo avanti a lei. Lila diventa ogni giorno più bella e i ragazzi del rione puntano gli occhi su di lei. Tra questi, Marcello, il figlio del boss Solara che lei non esita ad allontanare. Lila riceve un invito per passare il Capodanno con Stefano Carracci, il figlio di Don Achille. Il ragazzo invita tutti a casa sua. Ma la festa segna profondamente Lila che si ritrova coinvolta in un brutto episodio. Intanto Elena si fidanza con Gino, un compagno di classe senza grandi qualità, ma continua a sognare una storia con Nino Sarratore, di cui è innamorata da sempre. Dopo la scomparsa di Lila, nuovi colpi di scena sono in arrivo nella seconda puntata de L’amica geniale il 4 dicembre in prima serata su Rai1.

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *