X


C’è Posta Per Te, ascolti: Maria ancora leader, ma Rai1 si difende

Scritto da , il gennaio 27, 2019 , in Ascolti Tv
foto maria De Filippi ascolti c'è posta per te

Maria De Filippi vince di nuovo con C’è Posta Per Te, ma Amadeus regge la sfida

Dopo una settimana complessa per Canale 5, dal punto di vista degli ascolti, a salvare la rete ci ha pensato Maria De Filippi. Una settimana dalla quale la rete ammiraglia del Biscione aveva forse sperato di ricavare di più, considerando il debutto dello show di Celentano ‘Adrian’ partito dal 21,9% di share e crollato nella seconda puntata al 13,3%, per non parlare della partenza della nuova edizione dell’Isola dei Famosi che ha registrato ascolti deludenti, fatta eccezione per lo show di Al Bano Carrisi ’55 Passi nel Sole’, e la penultima puntata di Chi Vuol Essere Milionario con Gerry Scotti. La terza puntata di C’è Posta Per Te del 26 gennaio ha vinto la gara degli ascolti con 5.457.000 telespettatori e il 28,6% di share, battendo il diretto competitor Rai Amadeus con Ora o Mai Più.

Ora o Mai Più contro C’è Posta Per Te: gli ascolti di Amadeus della 2^ puntata

Dopo 222 puntate, C’è Posta Per Te continua a monopolizzare attenzione, telespettatori, ascolti e anche discussioni sui social. Maria De Filippi non sbaglia un colpo e si conferma un gigante assoluto della televisione italiana con il suo stile inconfondibile di instaurare un’empatia unica con il suo affezionato pubblico. Amadeus con la seconda puntata di Ora o Mai Più si è difeso abbastanza bene facendo registrare il 15,8% di share e 3.019.000 telespettatori. Il secondo appuntamento del talent di Rai ha visto il trionfo di Silvia Salemi. A catalizzare l’attenzione anche questa settimana è stato Toto Cutugno che ha regalato ‘dieci’ a tutti i concorrenti, ma anche Ornella Vanoni che ha difeso Paolo Vallesi e Orietta Berti dalle accuse di Donatella Rettore. La terza puntata di C’è Posta Per Te è stata particolarmente faticosa per la padrona di casa che ha dovuto rimproverare e richiamare all’ordine alcuni protagonisti delle storie. Una storia che ha indignato e ha fatto arrabbiare è stata quella di Roberto e Angela: la donna si è rivolta alla trasmissione per ottenere il perdono del fidanzato dopo un presunto tradimento. L’uomo, invece, le ha più volte rinfacciato il fatto che lei non potesse avere dei figli, rifiutandosi di sposarla. Inoltre si è appreso che lei non poteva uscire di casa senza essere controllata e che lui le imponeva di indossare solo determinati abiti. Maria De Filippi ha rimproverato Roberto dopo la sua frase infelice “Ti ho cresciuta”, invitandolo a fare chiarezza su alcuni suoi comportamenti che sembrano inaccettabili.

Maria De Filippi ‘censura’ la confessione di una signora a C’è Posta Per Te

A tenere a battesimo con le proprie lacrime la terza puntata di C’è Posta Per Te del 26 gennaio è stato Gerry Scotti. Il conduttore di Canale 5 si è molto commosso per la storia di Michele e il padre Francesco, malato di artrite reumatoide degenerativa, a cui il figlio ha voluto regalare l’incontro con uno dei volti più amati della televisione italiana. Continuano invece a piovere copiosi commenti e attacchi contro le figlie di Patrizia, che ha tentato di recuperare il rapporto con loro dopo essere andata via di casa. Le ragazze non hanno avuto l’intenzione di perdonarla. Maria De Filippi si è arrabbiata con Salvatrice, dopo un fatto dato per scontato riguardante il suo matrimonio. La puntata si è conclusa con una censura della conduttrice alla signora Maria Rosaria, madre biologica di Antonio, che in tutti i modi cercava di spiegare perchè non si era fatta più viva lasciando che il figlio venisse cresciuto da terze persone. Maria De Filippi è intervenuta con uno “stop” apprezzato dal pubblico e dai telespettatori di C’è Posta Per Te.

About Marco Santoro

Studente di Psicologia Clinica. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *