X


Isola dei Famosi ascolti: peggior debutto di sempre per Alessia Marcuzzi

Scritto da , il gennaio 25, 2019 , in Ascolti Tv

L’Isola dei Famosi parte male: Alessia Marcuzzi non fa il pieno d’ascolti

Parte bene la quattordicesima edizione de L’Isola dei Famosi che ritrova, ancora una volta, il gradimento del pubblico facendo registrare 3.062.000 telespettatori e il 18,3% di share. Numeri di tutto rispetto per quello che è uno tra i più longevi ma anche molto criticati reality show. Gli ascolti della prima puntata dell’Isola 2019 sono stati decisamente inferiori rispetto a tutte le edizioni andate in onda su Canale 5. Lo scorso anno il debutto fece registrare 4.565.000 telespettatori e il 25,46% di share, nel 2017 il 21,95% e 4.151.000 telespettatori, nel 2016 il 23,44% e 4.430.000 telespettatori e nel 2015 5.534.000 telespettatori e il 26,87% di share. Quattro ore di diretta caratterizzata da scontri isterici, prime incomprensioni tra i naufraghi, accuse al reality show e una Alessia Marcuzzi furiosa con alcuni di loro. Uno spettacolo che è solo l’antipasto di quello che andrà in scena per i prossimi mesi.

Alessia Marcuzzi battuta da Che Dio Ci Aiuti: bassi ascolti per il debutto de L’Isola

La prima puntata de L’Isola si è scontrata con la terza di Che Dio Ci Aiuti. La popolare fiction di Rai1 campione di ascolti con suor Angela, interpretata da Elena Sofia Ricci, e Suor Costanza, interpretata da Valeria Fabrizi, ha fatto registrare 5.215.000 telespettatori e il 22% di share. Un applauso e un riconoscimento speciale vanno sicuramente ad Alessia Marcuzzi che, a differenza degli anni precedenti, ha mostrato più personalità e non è stata per niente morbida e accondiscendente con i concorrenti. La padrona di casa è riuscita a litigare con Taylor Mega, Kaspar Capparoni e Paolo Brosio. A poche ore dall’inizio della nuova edizione de L’Isola 14 è scoppiato il Mega-gate. La naufraga Taylor Mega ha programmato la sua permanenza nel reality? Prima della partenza aveva condiviso un video sui suoi social nel quale aveva promesso ai suoi followers che sarebbe tornata tra tre settimane. La conduttrice l’ha rimproverata richiamandola alla correttezza nei confronti di tutti:

“Se inventi un malore o convinci gli altri a votarti, per noi non va bene. Che gioco è questo?”

L’influencer ha provato a giustificarsi dicendo che le tre settimane sono un limite per lei, il tempo minimo di permanenza sull’Isola. Dopo tutto il putiferio scoppiato in studio e le reazioni infuocate sui social, la Mega ha contestualizzato la sua uscita infelice:

“Ho uno stile di vita altino e buttarsi in un’isola dove non hai niente, se faccio tre settimane è già tanto, un numero simbolico”.

Alessia Marcuzzi riprende Brosio e litiga con Kaspar Capparoni a L’Isola dei Famosi

Alessia Marcuzzi, durante la prima puntata de L’Isola dei Famosi, ha tirato fuori le unghie e ha bacchettato un incontenibile Paolo Brosio e un provocatore Kaspar Capparoni. Il giornalista si è rifiutato di fare le nomination perchè il tempo di convivenza sarebbe troppo poco ancora per avere un nome. Alla fine ha nominato Capparoni:

“Nomino un amico che è forte. Nessun altro lo voterà così vi frego”.

Al “vi frego” la Marcuzzi si è arrabbiata:

“Ma a chi vuoi fregare? Questa sera volete fare polemica per forza. Questo programma lo conoscete, sapete che c’è nomination alla prima puntata”.

Kaspar Capparoni contro L’Isola: l’attore è stato polemico contro la produzione per aver tagliato un video con delle sue dichiarazioni “a vostro piacimento”. Anche in questa occasione la padrona di casa ha perso la pazienza e si è scagliata contro sostenendo di farla finita di fare polemiche alla prima puntata.

About Marco Santoro

Studente di Psicologia Clinica. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *