X


Ascolti Sanremo 2019 in calo: Baglioni bis vince ma non convince

Scritto da , il febbraio 6, 2019 , in Festival di Sanremo
foto Claudio Baglioni sanremo 2019

Sanremo 2019: Claudio Baglioni in calo rispetto allo scorso anno

La prima puntata di Sanremo 2019 parte bassa rispetto allo scorso anno. Sono stati 12.282.000 telespettatori a seguire la prima parte della kermesse musicale italiana e 15.130.000 telespettatori a vedere la seconda parte, con una media del 49,5% di share e 10.086.000 telespettatori. Il Claudio Baglioni bis non ha convinto molto il pubblico, soprattutto per le gag messe in scena con Virginia Raffaele e Claudio Bisio ma anche per la scelta delle maggior parte delle canzoni in gara. Un anno fa la prima serata del Festival di Sanremo aveva fatto registrare una media del 52,10% e 11.603.000 telespettatori. Nulla di tragico, ma il calo di ascolti rispetto allo scorso anno e quello a due anni fa (la prima puntata dell’ultima edizione targata Carlo Conti aveva ottenuto il 50,37% di share) è evidente. Il primo appuntamento con Sanremo si è chiusa all’1.15 in punto ingolfato dall’eccessiva quantità delle esibizioni previste.

Festival di Sanremo 2019: Claudio Baglioni omaggia Fabrizio Frizzi all’Ariston

Martedì 5 febbraio ha avuto ufficialmente inizio il 69esimo Festival della canzone italiana di Sanremo 2019 caratterizzato da ospiti prestigiosi, sketch e tanta musica. Uno dei pochi momenti memorabili della prima puntata è stato, senza dubbio, il ricordo di Fabrizio Frizzi scomparso lo scorso anno. Claudio Baglioni lo ha fatto con parole davvero commoventi, nel giorno del suo compleanno:

“Oggi è 5 febbraio, Fabrizio avrebbe compiuto 61 anni e per la prima volta non c’è”.

Su un grande schermo è apparsa una fotografia di Fabrizio Frizzi sorridente, con le braccia allargate e Baglioni ha affermato:

“Lo voglio ricordare così, come Modugno quando canta Volare”.

Il grande artista romano ha voluto condividere sul palco dell’Ariston un ricordo personale legato a Fabrizio, svelando anche un dettaglio inedito:

“Gli sarebbe piaciuto condurre Sanremo, si meritava di condurlo e lo scorso anno ci avevo anche pensato. L’avrebbe meritato”.

Ovviamente tutto il pubblico presente si è alzato in piedi dedicandogli una lunga standing ovation.

Sanremo 2019: la classifica parziale della prima puntata del Festival

Al termine della prima serata del Festival di Sanremo è stata mostrata la prima classifica parziale basata sul voto della giuria demoscopica che ha un valore del 30% sul voto totale della serata. I 24 Big in gara sono stati divisi in tre zone, blu, giallo erossa. I nomi all’interno delle varie zone, dalla migliore a quella intermedia e fino alla peggiore, sono stati inseriri in ordine casuale. Nella zona Blu si sono classificati Loredana Bertè, Ultimo, Daniele Silvestri, Irama, Simone Cristicchi, Francesco Renga, Nek e Il Volo. Nella zona Gialla, invece, Enrico Nigiotti, Federica Carta con Shade, Boomdabash, Negrita, Paola Turci, Anna Tatangelo, Patty Pravo con Briga (che hanno avuto un problema tecnico in diretta), Arisa. Nella zona Rossa Mahmood, Achille Lauro, Nino D’Angelo con Livio Cori, Einar, Ghemon, Motta, Ex Otago e i The Zen Circus. Questa sera, mercoledì 6 febbraio, si esibiranno solo 12 cantanti e i restanti 12 nella serata di giovedì 7. Nella puntata di questa sera Fiorella Mannoia sarà ospite di Claudio Baglioni insieme a Riccardo Cocciante, Marco Mengoni con Tom Walker, Michelle Hunziker, Michele Riondino con Laura Chiatti e il duo comico Pio e Amedeo.

About Marco Santoro

Laureando all'Università Kore di Enna, frequenta il corso di Scienze e Tecniche Psicologiche. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *