X


Il commissario Montalbano: Luca Zingaretti in lacrime sul set

Scritto da , il febbraio 11, 2019 , in Serie & Film Tv
foto il commissario montalbano

Luca Zingaretti confessa: “Il commissario Montalbano mi ha fatto piangere”

Andrà in onda stasera il primo dei due nuovi episodi de Il commissario Montalbano, con Luca Zingaretti, che si è raccontato sulle pagine dell’ultimo numero del settimanale DiPiùTv, in occasione del ventesimo anniversario della ‘nascita’ della serie tv tratta dai romanzi che portano la firma di Andrea Camilleri. “Quando è iniziata questa fiction non avrei mai immaginato di arrivare fino a qui” ha infatti ammesso Luca Zingaretti, che ha anche svelato di essersi commosso sul set, girando le due puntate in onda stasera e lunedì prossimo.

In una scena, mescolando realtà e finzione, abbiamo dovuto ‘salutare’ un nostro caro amico e collega che è stato per anni uno dei personaggi storici della fiction.

Commissario Montalbano, nuovi episodi: Luca Zingaretti spiega perchè ha pianto sul set

Raccontando perchè si è commosso sul set delle nuove puntate de Il commissario Montalbano, Luca Zingaretti ha poi aggiunto:

Marcello Perracchio interpretava il Dottor Pasquano. Purtroppo ci ha lasciato nel 2017, prima che girassimo questi nuovi episodi. La scena è stata una mia idea, accettata con gioia da tutti.

L’attore ha poi precisato di non voler rivelare di più, per non rovinare la sorpresa ai telespettatori, dicendosi però convinto che la scena in questione emozionerà il pubblico tanto quanto si sono emozionati gli attori girandola. Per il successo sempre avuto in Italia e in tutto il mondo da Il commissario Montalbano, Luca Zingaretti si è poi detto carico di enorme responsabilità. “Le aspettative nei confronti de Il commissario Montalbano sono altissime e questo mi spinge ad affrontare ogni nuovo episodio con lo stesso impegno e con lo stesso entusiasmo che avevo all’inizio, senza mai dare nulla per scontato” ha infatti asserito.

Luca Zingaretti torna stasera con Il commissario Montalbano e parla di Andrea Camilleri

Si intitolano “L’altro capo del filo” e “Un diario del ’43” le due nuove puntate de Il commissario Montalbano, prima delle quali Luca Zingaretti, nel corso della medesima intervista, ha parlato anche della reazione che Andrea Camilleri ha avuto vent’anni fa, quando è stato affidato a lui il ruolo di Montalbano.

Il mio Montalbano, esteticamente, me lo ero immaginato totalmente diverso da te. Però so come reciti, quindi sono certo che lo renderai un grande personaggio

è stato il commento dello scrittore, secondo quanto dichiarato da Zingaretti, che ha inoltre svelato di aver pensato di lasciare definitivamente la serie una decina d’anni fa, prima di tornare sui suoi passi perchè sentiva la mancanza del personaggio che gli ha regalato e continua a dargli tanto successo.

About Emanuele Fiocca

Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della Rai come Unomattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, scrive per il blog dal 2012.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *