X


Lino Guanciale: La porta rossa 2 e un nuovo progetto

Scritto da , il febbraio 11, 2019 , in Serie & Film Tv
Foto Lino Guanciale

La porta rossa 2: Guanciale inaugura “La panchina di Lino”

Mercoledì 13 febbraio debutta, in prima serata su Raidue, La porta rossa 2 con Lino Guanciale e Gabriella Pession. L’attore abruzzese è instancabile: passa dalla tv al cinema al teatro inanellando un successo dietro l’altro e non si tira mai indietro quando si tratta di sposare una causa importante (è testimonial dell’UNHCR, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati). Lino Guanciale, inoltre, promuove spesso iniziative originali come “La panchina di Lino”. Poche ore fa l’attore ha spiegato di cosa si tratta sul suo profilo Instagram. E’ una rubrica inaugurata ieri a “Miracolo italiano” su Radio2 in cui Guanciale dà dei consigli su come esplorare angoli significativi e inediti delle nostre città. Dice Lino Guanciale:

“Armatevi anche voi come me di un libro e un sacchetto di dolcetti e lasciatevi guidare dalla tenerezza, dalla curiosità o dal caso…ogni città ha una piazza o una strada e una panchina che possono conquistarci”.

Lino Guanciale tra La porta rossa 2 e nuove iniziative

Lino Guanciale ieri ha inaugurato “La panchina di Lino” in piazza Bodoni a Torino come si può vedere nella foto di apertura. Ha portato con sè un libro e i dolcetti. E’ un modo bello, dice l’attore, “per prendersi un pò cura di noi stessi e di ciò che ci circonda”. Inoltre Lino Guanciale da oggi alle 17 su Radio3 Rai per “Ad alta voce” leggerà “Utz” di Bruce Chatwin. Da mercoledì l’atteso ritorno de La porta rossa 2 in cui Lino Guanciale vestirà di nuovo i panni del commissario Cagliostro, un personaggio nato dalla penna di Carlo Lucarelli. Il poliziotto, morto in una sparatoria a Trieste, neanche stavolta attraverserà la porta rossa che conduce nell’aldilà: sono ancora troppi i misteri da risolvere.

La porta rossa 2 anticipazioni: Lino Guanciale è il commissario Cagliostro

Nella prima puntata de La porta rossa 2, Lino Guanciale alias Cagliostro avrà una drammatica visione: la figlia appena data alla luce dalla moglie Anna (interpretata da Gabriella Pession) è in grave pericolo. Solo la medium Vanessa può vedere e parlare con il poliziotto: riusciranno i due a salvare la bambina? Jonas si risveglierà dal coma dopo trent’anni e svelerà che è stato Rambelli a sparargli. La seconda stagione de La porta rossa avrà lo stesso successo della prima? I colpi di scena si susseguiranno. L’appuntamemto con la prima puntata de La porta rossa 2 e Lino Guanciale è per mercoledì 13 febbraio in prima serata su Raidue.

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *