X


Pupo a Tale e Quale Show o Ballando? Lui: “Mi sento umiliato”

Scritto da , il giugno 23, 2019 , in Musica
Foto Pupo Ballando offeso

Pupo choc: “Mi hanno proposto Tale Quale Show e Ballando. Mi sento offeso”

La stagione televisiva si riaccenderà solamente a settembre con il ritorno dei programmi quotidiani della Rai e di Mediaset. Attualmente il pubblico può contare su Temptation Island (che tornerà in onda domani) e sui salotti mattutini e pomeridiani targati Rai (Unomattina Estate, Io e Te e La vita in diretta Estate). Quindi con la nuova stagione Tv 2019/20 torneranno due dei programmi più amati della Rai: Tale e Quale Show e Ballando con le stelle. Il cast del primo si sta delineando mentre il secondo si sta ancora godendo gli ascolti ottenuti. La presenza di un cantante e uomo di spettacolo come Pupo non potrebbe far altro che impreziosirli ancora di più. Intervistato da Rolling Stone, però, Pupo ha dichiarato:

“Mi hanno proposto di fare il giudice a Ora o mai più […] il concorrente a Ballando e Tale e Quale Show. Mi sento umiliato e offeso dalle persone che mi propongono queste cose”

Enzo Ghinazzi (Pupo) confessa: “Non ho avuto proposte degne del mio ruolo”

Sempre a Rolling Stone Pupo ha spiegato perché si è sentito offeso e umiliato quando ha ricevuto diverse proposte di fare il giudice a Ora o mai più, il concorrente a Ballando con le stelle e Tale e Quale Show, o il giudice a Sanremo Young con Antonella Clerici: “Non avuto proposte degne del mio ruolo e non ho mai ceduto a compromessi importanti. Con questa consapevolezza non posso accettare queste cose”. Enzo Ghinazzi in arte Pupo, quindi, non lo si vedrà in uno di questi programmi targati Rai1, sperando che i piani alti possano fargli delle proposte adeguate.

Sanremo: Pupo sogna di condurre il Festival

Cantare sul palco dell’Ariston non è solo il sogno di ogni cantante (anche se per Al Bano è stato infernale) visto che il sogno di ogni conduttore italiano è quello di presentare almeno una volta nella vita il Festival di Sanremo. Dopo due anni targati Claudio Baglioni il 2020 dovrebbe essere all’insegna del grande Amadeus che per l’azienda ha dato la vita. Alcuni rumours vorrebbero Alessandro Cattelan, ma sarebbe un suicidio mettere in una posizione così prestigiosa un conduttore che è praticamente sconosciuto al pubblico della Rai. Pupo (Enzo Ghinazzi) sogna di poter condurre anche lui il Festival o, quantomeno, di fare il direttore artistico. Si considera una risorsa musicale mal sfruttata e con la sua esperienza le canzoni del Festival potrebbero conquistare davvero l’Europa.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *