X


Io e Te, Diaco confessa ad Annalisa Minetti: “Mi sono commosso”

Scritto da , il agosto 19, 2019 , in Musica
Foto Annalisa Minetti Diaco Io e Te

Pierluigi Diaco fa una confessione ad Annalisa Minetti a Io e Te

Un’altra settimana ha inizio con l’appuntamento quotidiano offerto da Io e Te condotto da Pierluigi Diaco, Valeria Graci e Sandra Milo. Dopo il ricordo (tardivo) di Nadia Toffa, scomparsa la scorsa settimana, è venuta l’ora dell’intervista al vip di turno e quest’oggi, lunedì 19 agosto, Diaco ha avuto modo di intervistare Annalisa Minetti la quale ha raccontato che quando ha perso la vista il padre le ha detto “Perché non a te?” e la madre le ha dato scopa e straccio dicendole “Mappa la tua stanza pulendola”. Un insegnamento che tenta tutt’oggi di inculcare ai suoi figli. Diaco, dopo averle fatto i complimenti per tali riflessioni, le ha confessato:

“Devo dirti la verità: sentire per la prima volta la tua voce mi ha commosso molto. Tu dai peso alle parole che canti”

Annalisa Minetti a Io e Te: “Nadia Toffa è un esempio”. Il ricordo di Diaco

Dato che ammettere di aver mandato in onda, la scorsa settimana, delle puntate registrate, quest’oggi a Io e Te il presentatore Pierluigi Diaco ha aperto la puntata ricordando Nadia Toffa nelle parole di Renato Zero. In seguito si è sentito in dovere di chiederle scusa perché un po’ di tempo fa, in uno scambio di messaggi, le aveva consigliato di ignorare gli haters. Lei non ha mai accettato di farlo perché le sue pagine social le voleva pulite e trasparenti. Anche Annalisa Minetti, ospite di Pierluigi Diaco, ha dichiarato: “Nadia è un esempio. Ha avuto il coraggio di condividere un dolore, un percorso di vita, con gli altri”. Secondo la cantante tutti dovrebbero lasciare il mondo un po’ meglio di come l’hanno trovato.

Io e Te, Annalisa Minetti: Santino Fiorillo fa una gaffe imbarazzante

Dopo le scuse a Patrizia Rossetti e a Nadia Toffa, Pierluigi Diaco ha intervistato Annalisa Minetti, donna forte, coraggiosa, che non si è mai arresa alla cecità, anzi, l’ha sempre trattata con un’intelligente ironia. Come quest’oggi a Io e Te quando Santino Fiorillo è entrato in studio dicendole che era un piacere rivederla. Lei, salutandolo, ha commentato con un “Per me è un po’ più difficile, ma ci proviamo”.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *