X


Francesco Monte incanta la giuria. Panariello: “Non ti davo una lira!”

Scritto da , il ottobre 18, 2019 , in Musica
Foto Giorgio Panariello Francesco Monte battuta

Francesco Monte incanta la giuria imitando Bublé. La battuta di Panariello

Si è giunti alla finale con Tale e Quale Show e dalla prossima settimana si passerà al Torneo con i sei più bravi della scorsa edizione e i primi sei classificati dell’edizione attuale. Nel frattempo Francesco Monte ha incantato il pubblico e la giuria del programma di Carlo Conti con l’imitazione di Michael Bublé in ‘Home’. E se Jessica Morlacchi ha assistito all’esibizione con gli occhi della donna quasi innamorata, Giorgio Panariello, nel giudicarlo, ha confessato:

“Io non ti davo una lira, onestamente. Guardando gli altri concorrenti pensavo tu avessi poca speranza e invece mi sono dovuto ricredere”

Loretta Goggi promuove Francesco Monte e osserva: “Perché hai fatto il fotomodello?”

Stasera a Tale e Quale Show l’ex tronista di Uomini e Donne Francesco Monte si è esibito nei panni di Michael Bublé incantando il pubblico e la giuria. Loretta Goggi l’ha promosso e gli ha chiesto “Perché hai fatto il fotomodello e non il cantante?” inoltre gli ha chiesto come riuscisse a scegliere sempre canzoni che rispecchiano poi il carattere e il suo stato d’animo. Carlo Conti è subito intervenuto dicendo che i brani, ovviamente, vengono assegnati dagli autori e non le scelgono i concorrenti. Per Vincenzo Salemme, che ha commesso una clamorosa gaffe, ha fatto un capolavoro.

Tale e Quale Show: Jessica Morlacchi glissa sull’esibizione di Francesco Monte

E Jessica Morlacchi, invece, come ha commentato l’esibizione di Francesco Monte a Tale e Quale Show? Partendo dal presupposto che ha detto di volerlo fare impazzire, la concorrente ha deciso di glissare sull’argomento dicendo che stava solo leggendo il testo della canzone. Panariello decisamente pungente: “Jessica sembrava Lady Gaga che guarda Bradley Cooper”.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *