X


Ida Platano stufa di Riccardo Guarnieri? Lei: “Voglio di più!”

Scritto da , il ottobre 10, 2019 , in Uomini e Donne
Foto Ida Platano stufa Riccardo Guarnieri

Ida Platano del Trono Over senza freni: “Voglio un uomo sicuro e che ami mio figlio”

Nel Trono Over oltre alla dama torinese Gemma Galgani c’è anche un’altra protagonisa che, con la sua storia d’amore con Riccardo Guarnieri, ha appassionato milioni di telespettatori. Si sta parlando ovviamente di Ida Platano che ha rilasciato una lunga intervista a Uomini e Donne Magazine dove ha parlato delle sue storie precedenti, ma soprattutto di ciò che vuole ora, perché il motto ‘crederci sempre, arrendersi mai’ sembra essere stato pensato apposta per lei:

“Voglio un uomo sicuro in tutto e per tutto, che abbia il coraggio di prendere le proprie decisioni. E poi deve amare mio figlio. Un uomo che non ama i bambini non può starci con me”

Riccardo Guarnieri, parla Ida Platano: “Non è gelosia, ma è una questione di possesso”

“Armando mi ha trattata benissimo” ha raccontato Ida Platano a Uomini e Donne Magazine, “ed era un anno che non baciavo un uomo. E pensare che fino a poco tempo non l’avevo manco notato”. E se Armando hai dei dubbi su Ida, su Riccardo Guarnieri lei non ne ha: “Mi aspettavo una sua reazione, l’ho visto scosso, non volevo soffermarmi troppo su di lui. Non è gelosia, la sua, ma è più una questione di possesso”. Riccardo, stando alle sue parole, non si è mai voluto prendere le sue responsabilità e non ha alcuna intenzione di stravolgere la sua esistenza.

Trono Over Uomini e Donne, Ida Platano sulle nozze e un secondo figlio: “Mai dire mai”

Una bella donna come Ida Platano non vorrebbe risposarsi e magari dare a Samuele un fratellino o una sorellina, coronando magari una bella storia d’amore con un uomo capace di farle dimenticare Riccardo? “Mai dire mai, io non metto paletti nella mia vita” ha confessato la dama del Trono Over di Uomini e Donne.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *