X


Pamela Prati e D’Agostino: La7 oscurata! Interrotta Non è L’Arena

Scritto da , il ottobre 21, 2019 , in Programmi Tv
Foto Pamela Prati Roberto D'Agostino Giletti

Non è l’Arena con Massimo Giletti: salta la diretta con Prati-D’Agostino

Se n’è parlato in lungo e in largo, di Pamela Prati, e durante l’estate le protagoniste della vicenda si sono abbeverate alla fonte del business. Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo sono tornate a Live Non è la d’Urso mentre Pamela Prati ha optato per Non è l’Arena di Massimo Giletti. Ricordando che la vicenda del finto matrimonio con Mark Caltagirone è venuta a galla grazie a un lungo ed esaustivo reportage firmato da Giuseppe Candela di Dagospia, a Non è l’Arena se n’è tornato a parlare, questa sera, con Pamela Prati e il mitologico Roberto D’Agostino. Peccato che dopo poco ci sia stato un inconveniente tecnico che ha oscurato Non è l’Arena su La7 con tanto di messaggio: ‘Le trasmissioni riprenderanno il più presto possibile. Ci scusiamo per l’interruzione’.

Roberto D’Agostino, scontro con Pamela Prati: “La dovrebbero ricoverare”

Per fortuna ci ha pensato Roberto D’Agostino a mettere chiarezza (e si spera un punto enorme) sulla vicenda Pamela Prati e Mark Caltagirone. Partendo dal presupposto che ora si ha a che fare con vip di quart’ordine che esplodono subito e si bruciano ancora più velocemente, il fondatore di Dagospia ha parlato a Non è l’Arena di coloro che non sanno più come tornare alla ribalta perché “il problema non è avere successo, ma è mantenerlo”. La showgirl si è difesa da Massimo Giletti, dicendosi vittima di Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo dicendo ancora una volta di aver creduto alla storia di Mark. Pronta la risposta di D’Agostino: “Lei ha usato queste due donne, lesbiche, per tornare in auge. Lei è complice, ovvio, se no la dovrebbero ricoverare”.

Pamela Prati si difende da Giletti. D’Agostino: “Se non indagavo io…”

“Se non indagavo io” ha dichiarato Roberto D’Agostino a Non è l’Arena di Massimo Giletti (che sarà presto su Canale 5) “loro prendevano un povero cristo, lo agghindavano, e incassavano i soldi del servizio a Verissimo”. Ai continui “Ma io lavoro, non avevo bisogno di tutto questo” di Pamela Prati, il giornalista ha risposto “Ma se facevi le inaugurazioni nelle pizzerie!”.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *