X


Trono Over, Sossio Aruta e Ursula al settimo cielo: è nata Bianca

Scritto da , il 11 Ottobre, 2019 , in Uomini e Donne
foto sossio ursula bianca

Sossio Aruta del Trono Over annuncia: “E’ nata Bianca, la figlia di Ursula Bennardo”

Sossio Aruta ha da poco annunciato sul suo profilo Instagram la nascita della piccola Bianca. Ursula Bennardo, come dichiarato dal suo compagno, ha partorito qualche ore fa, precisamente alle otto e trenta del mattino, dopo numerosi “rinvii”. La piccola, infatti, di nascere non ne voleva proprio sapere. Tant’è che la dama del Trono Over aveva annunciato che la nascita della piccola Bianca era prevista qualche giorno fa, ma sua figlia ha preferito ritardare la sua venuta per qualche giorno. Sossio Aruta del Trono Over è più felice che mai. Lui e Ursula Bennardo aspettavano da tempo questo momento.

Trono Over di Uomini e Donne: la dedica speciale di Sossio Aruta a Ursula Bennardo

Il compagno di Ursula Bennardo non ha mancato ovviamente nel scrivere una dolce dedica alla sua metà. Grato, più che mai, di avergli donato uno dei regali più belli di questo mondo. Sossio Aruta ha postato una foto della piccola mano di Bianca, accompagnando lo scatto con una canzone di Ultimo, Piccola stella.

Ti amo Ursula, sei il mio desiderio. Grazie per questo immenso dono che mi hai fatto

ha scritto Sossio Aruta. Ursula Bennardo del Trono Over non ha fatto alcuna dichiarazione dopo la nascita di sua figlia. Molto probabilmente deve ancora riprendersi, visto che Bianca è nata qualche ora fa.

Ursula Bennardo e Sossio Aruta: i messaggi degli ex protagonisti di Uomini e Donne

Finalmente, dopo mesi di attesa, è nata la figlia di Sossio e Ursula. La coppia è nata negli studi Elios di Roma e, per questo motivo, non potevano mancare le dediche degli ex protagonisti di Uomini e Donne. Gli ex tronisti Aldo Palmieri ed Eugenio Colombo non hanno mancato nell’inviare i propri auguri alla coppia, che è al settimo cielo. Basti pensare che soltanto qualche giorno fa Sossio Aruta e Ursula Bennardo erano in ansia prima del parto, perché la piccola di nascere non ne voleva sapere.