X


Un medico in famiglia, nuova stagione? Lino Banfi rompe il silenzio

Scritto da , il 26 Novembre, 2019 , in Serie & Film Tv
foto Lino Banfi a la vita in diretta

Un medico in famiglia, nuova serie? Lino Banfi rivela: “Gli attori siamo disponibili a tornare”

Manca dallo schermo ormai da qualche anno una delle fiction più longeve e seguite di Rai1, ossia Un medico in famiglia, che per dieci stagioni ha appassionato telespettatori grandi e piccini con le vicende della famiglia Martini, con nonno Libero, nonna Enrica e tutti gli altri. E a rompere il silenzio sulla serie tv oggi è stato Lino Banfi che, raccontandosi sulle pagine dell’ultimo numero del settimanale NuovoTV, ha chiarito ancora una volta che lo stop della serie non è dipeso da lui o dagli altri attori, precisando:

Fermare la serie non è stata una cosa dipesa da noi. Io posso dire solamente che gli attori saremmo disponibili a tornare con una nuova stagione.

Lino Banfi, nuova stagione di Un medico in Famiglia? La sua rivelazione su Milena Vukotic

Sempre parlando della possibilità che in futuro venga realizzata l’undicesima stagione di Un medico in famiglia, Lino Banfi nel settimanale in questione ha chiarito inoltre:

Io e Milena Vukotic, la nonna Enrica della serie, continuiamo a dire sempre che l’interruzione di Un medico in famiglia non è dipesa da noi.

Chiusa la pagina Un medico in famiglia, l’attore ha poi parlato della sua vita privata. Sulla malattia della moglie Lucia, Lino Banfi ha dichiarato: “Ha tanto bisogno di me adesso e io le sto sempre accanto. La sua malattia non voglio nominarla, l’ho anche cancellata da un giornale, sul quale era stato scritto quel nome: a lei non volevo farlo leggere”.

Al Bano e Lino Banfi insieme in una fiction. L’attore confessa: “Gireremo tutto in Puglia”

Infine, prima di concludere l’intervista, Lino Banfi (che recentemente ha visto in difficoltà la Cuccarini a La vita in diretta durante una sua ospitata) ha parlato del suo nuovo progetto, ossia una fiction con Al Bano. A tal proposito ha dichiarato:

Un giorno ci siamo guardati e ci siamo detti: “Possibile che non riusciamo mai a lavorare insieme? Siamo anche ‘vicini di casa’ in Puglia. Da lì è nata l’idea di fare una fiction insieme […] io sarò un frate, lui un ex detenuto.

“Le riprese le effettueremo tutte in Puglia, ma sapremo la location appena la sceneggiatura sarà pronta” ha chiarito subito dopo.