X


Verissimo: Vittoria Puccini fa una confessione su Alessandro Preziosi

Scritto da , il 23 Novembre, 2019 , in Verissimo
foto Vittoria Puccini a Verissimo

Vittoria Puccini a Verissimo confessa: “Alessandro Preziosi è un ottimo padre!

Ospite di Verissimo Vittoria Puccini ha parlato della sua carriera e della sua nuova fiction per Canale 5 Il Processo. Durante la sua intervista con Silvia Toffanin ha parlato anche della sua vita privata, del suo nuovo compagno e di sua figlia Elena, avuta con l’attore Alessandro Preziosi. Proprio sull’attore, l’attrice ha fatto una confessione sulla loro famiglia allargata. Vittoria Puccini ha infatti ammesso:

“Alessandro ed Elena hanno un rapporto bellissimo è un padre super presente, anche tra di noi c’è un buon rapporto. Nostra figlia la cresciamo insieme”.

Insomma nonostante i due non stanno più insieme da molti anni hanno mantenuto dei buoni rapporti soprattutto per amore della loro figlia ed entrambi quindi sono presenti per Elena. I due attori si sono conosciuti sul set di Elisa di Rivombrosa, serie televisiva che lanciò la carriera di Vittoria Puccini

Verissimo, Vittoria Puccini: “Elisa di Rivombrosa è stata la svolta della mia carriera!”

Durante l’intervista a Verissimo l’attrice ha raccontato dei suoi inizi, avvenuti quando lei aveva solo 20 anni con il film di Sergio Rubini Tutto l’amore che c’è. Tuttavia Vittoria Puccini ha dichiarato che: Elisa di Rivombrosa è stata la svolta della mia carriera!” infatti quello è stato il suo primo ruolo importante, avvenuto nel 2003 in una serie che ha ottenuto ascolti da record. Successivamente l’attrice non si è più fermata ed ha interpretato vari ruoli, anche in film importanti come in Baciami Ancora di Gabriele Muccino.

Il Processo, fiction di Canale5: Vittoria Puccini racconta il suo ruolo

Sugli schermi di Canale 5 venerdì 29 novembre andrà in onda una nuova fiction Il Processo con protagonisti Francesco Scianna e, appunto Vittoria Puccini. L’attrice a Verissimo ha spiegato che interpreta una PM di nome Elena che indaga sul brutale omicidio di una 17enne. Su questo ruolo ha inoltre spiegato che provenendo da una famiglia di avvocati, lei stessa si era iscritta a Giurisprudenza, il padre è molto felice di questo ruolo.