X


Elisa Isoardi cita Antonella Clerici: irruzione a La prova del cuoco

Scritto da , il 19 Dicembre, 2019 , in Personaggi Tv
foto Elisa Isoardi con l'ex regista

Antonella Clerici menzionata da Elisa Isoardi dopo l’irruzione a sorpresa di un’ospite a La prova del cuoco

Inizio di puntata con sorpresa, è il caso di dirlo, quello de La prova del cuoco di oggi, giovedì 19 dicembre 2019: in apertura di trasmissione, tra gli applausi del pubblico presente nello studio 2 della sede Rai ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma e la sigla ancora in sottofondo, Elisa Isoardi ha infatti ricevuto una sorpresa inaspettata, ossia la visita della storica regista de La prova del cuoco, Simonetta Tavanti.

Oggi sono venute a trovarmi un po’ di persone. Facciamo un applauso a Simonetta Tavanti, che è stata la mitica regista de La prova del cuoco per tanti anni con Antonella Clerici

ha asserito, facendo entrare in studio la sua ospite, visibilmente emozionata.

La prova del cuoco: Elisa Isoardi abbraccia l’ex regista, che ricorda le edizioni di Antonella Clerici

Elisa Isoardi e Simonetta Tavanti si sono quindi abbracciate. Subito dopo Elisa (reduce da una gaffe imbarazzante commessa l’altro ieri) ha chiesto alla sua ospite quante edizioni de La prova del cuoco ha diretto. “Ne ho fatte quindici. Tornare qui oggi è stato molto emozionante” ha risposto lei. E le sorprese non sono finite qui perchè, salutata la Tavanti, Claudio Lippi (qualche giorno fa in onda con un problema di salute) ha fatto arrivare al centro dello studio l’attuale capoprogetto de La prova del cuoco, per presentarlo ai telespettatori, il quale, prendendo un microfono, ha ironizzato affermando: “Dobbiamo andare avanti con il programma, non possiamo perdere tempo”.

Claudio Lippi ed Elisa Isoardi: gli ascolti de La prova del cuoco di ieri (dati auditel 18 dicembre)

Continua, intanto, il successo di questa stagione de La prova del cuoco, anche se ieri Elisa Isoardi e Claudio Lippi sono calati di un soffio, in termini di ascolti, rispetto alle puntate precedenti, rimanendo comunque quasi a quota 1 milione e 400 mila telespettatori e al 13% di share.