X


Flavio Insinna, ex professoressa de L’Eredità svela: “Lo considero…”

Scritto da , il 26 Dicembre, 2019 , in Personaggi Tv
foto Flavio Insinna 18 ottobre

L’Eredità, l’ex professoressa Elena Arosio parla di Flavio Insinna: “Lo considero come uno di famiglia”

Ha rotto il silenzio sulle pagine dell’ultimo numero del settimanale TvMia Elena Arosio, ex professoressa de L’Eredità, che si è raccontata a 360 gradi, parlando sia della sua vita privata che della sua vita professionale, a proposito della quale ha ricordato la sua esperienza nel quiz condotto nel preserale di Rai1 da Flavio Insinna. Su di lui ha rivelato:

Lo considero come uno di famiglia. Da quando ho avuto il bambino, si informa sempre su come sta. E’ molto gentile, come tutta la quadra del programma d’altronde.

“L’Eredità mi manca: c’era un clima davvero bellissimo, ma sono comunque felice di essere a casa a godermi Filippo. Da quando è nato, è al settimo cielo anche Paolo, mio marito” ha aggiunto subito dopo.

Flavio Insinna, ex professoressa de L’Eredità si racconta: “Ho iniziato con Fabrizio Frizzi”

Continuando l’intervista uscita nell’ultimo numero del settimanale menzionato sopra, l’ex professoressa de L’Eredità Elena Arosio ha poi ricordato di essere arrivata nel quiz ancora prima di Flavio Insinna, ossia quando a condurlo era Fabrizio Frizzi. A tal proposito ha raccontato:

Ho bei ricordi e tante emozioni del periodo in cui ho iniziato a L’Eredità: all’epoca c’era Fabrizio Frizzi alla conduzione… ho sofferto tanto quando se ne è andato…

“Ultimamente mi sono arrivate nuove proposte di lavoro, ma è presto par parlarne” ha rivelato subito dopo.

L’Eredità, l’ex professoressa di Flavio Insinna parla della sua vita da mamma: “Me la cavo benissimo!”

Infine, prima di concludere l’intervista, Elena Arosio, ormai fuori da cast de L’Eredità (dove qualche sera fa il campione ha fatto coming out) ha parlato della sua vita da mamma, confessando:

Me la cavo benissimo, è tutto così naturale! Filippo è molto bravo e dorme già nella sua cameretta. Ma appena sento un suo sospiro, corro!