X


Ida Platano frena Riccardo Guarnieri: “Lo sposerò solo quando…”

Scritto da , il 14 Dicembre, 2019 , in Uomini e Donne
Foto Ida difende Armando

Ida Platano fa un passo indietro: “Quando avremo raggiunto la serenità allora ci sposeremo”

Di certo non ci si può sposare dall’oggi al domani: bisogna condividere un progetto di vita, una visione di insieme, e soprattutto bisogna andare d’accordo. In tutto questo Ida Platano e Riccardo Guarnieri devono lavorare molto, limando i difetti e capendo cosa vogliono l’una dall’altro. In una recente intervista a Uomini e Donne Magazine Ida ha frenato Riccardo sul matrimonio dicendo quanto segue: “Ho bisogno di ritrovare serenità e complicità. Quando avremo trovato tutto questo allora faremo il grande passo”. Qualora dovessero davvero convolare a nozze ovviamente la presenza di Gemma Galgani sarebbe certa: “Ha vissuto con me ogni attimo di questa storia”.

Riccardo Guarnieri, le parole di Ida Platano: “La sua proposta mi ha scioccata”

“La proposta di Riccardo mi ha scioccata” ha confessato Ida Platano a Uomini e Donne Magazine, “ero sconvolta, tanto che dietro le quinte, una volta rimasta da sola, sono stata zitta per ore. Ho realizzato il tutto solo con la mente fredda”. Riccardo Guarnieri voleva sorprenderla e ci è riuscito. Voleva compiere un gesto importante, che le facesse capire che era la donna della sua vita, e il tutto è andato in porto. Ora Riccardo vuole un figlio mentre Ida cerca di percorrere la via verso l’altare con i piedi di piombo. D’altronde le delusioni sono sempre dietro l’angolo.

Trono Over, Ida Platano ironizza su Riccardo: “Se si addormenta io scappo!”

Nel corso delle puntate di Uomini e Donne (Trono Over) si è discusso della passione piuttosto fredda di Riccardo nei confronti della sua Ida. Al settimanale lei ci ha ironizzato su dicendo che “speriamo che non si addormenti, se no scappo dall’alberto e torno nel parterre”. I fan sperano proprio che ciò non accada.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *