X


Mercedesz Henger delusa a Pomeriggio 5: “Non voglio vedere Eva!”

Scritto da , il 4 Dicembre, 2019 , in Personaggi Tv
foto mercedesz henger triste

Pomeriggio Cinque, Mercedesz Henger delusa da Eva: “Mi ha fatto soffrire”

Mercedesz Henger è tornata da Barbara d’Urso per il talk dedicato alla cronaca rosa incentrato sui drammi in famiglia. La figlia di Eva Henger, dopo aver rivelato pubblicamente di non essere la figlia biologica di Riccardo Schicchi, è stata accusata di aver strumentalizzato l’intera vicenda per avere una maggiore popolarità. Mercedesz, negli studi di Pomeriggio 5, ci ha tenuto a smentire il tutto, rivelando di essere profondamente ferite dalle accuse mosse da sua madre.

Mi ha davvero ferita, mi conosce. Come può pensare una cosa del genere? Almeno per il momento, non voglio vedere mia madre!

ha replicato Mercedesz Henger delusa a Pomeriggio 5.

Eva Henger, Mercedesz sbotta a Pomeriggio 5: “Mi aspettavo una cosa del genere!”

Eva Henger ha mosso dure accuse nei confronti di sua figlia, accuse a che hanno scosso perfino Barbara d’Urso. Mercedesz Henger, pur manifestando tutto il suo malcontento per le parole di sua madre, ha ammesso che si aspettava una reazione del genere in quanto se non si comporta come lei le consiglia finisce sempre con l’arrabbiarsi per poi gettarle addosso tutta la sua rabbia.

So come reagisci quando non faccio quello che vuoi, me lo aspettavo. Mi dispiace vedere che ne vai pure fiera di quello che dici e non pensi mai a come possa sentirmi io

ha dichiarato Mercedesz su sua madre Eva Henger a Pomeriggio Cinque, trovando un certo consenso da parte del pubblico.

Mercedesz Henger fa chiarezza a Pomeriggio Cinque: “Ho sempre protetto Riccardo Schicchi”

Mercedesz Henger, che si è anche sottoposta alla macchina della verità per provare di non essere stata lei a diffondere la notizia che la vede protagonista, ci ha tenuto a precisare che lei non ha mai sporcato la memoria di suo padre Riccardo Schicchi, ma che ha sempre protetto il ricordo che ha di lui. Anche se Eva Henger è convinta del contrario.