X


Oroscopo 2020 Bilancia, Branko: previsioni stelle di tutto l’anno

Scritto da , il 15 Dicembre, 2019 , in Oroscopo
foto bilancia zodiaco

Oroscopo Bilancia 2020, Branko: le previsioni zodiacali di gennaio, febbraio, marzo e aprile

Dal libro “Branko 2020, calendario astrologico”, sveliamo di seguito alcune indicazioni sulle previsioni dell’oroscopo di Branko del segno della Bilancia per il 2020, per ciascuno dei dodici mesi, iniziando dai primi quattro (dei rimanenti otto parleremo nei prossimi paragrafi).
L’oroscopo 2020 della Bilancia di Branko dice che gennaio inizierà con un po’ di fatica, mentre a febbraio i nati sotto questo segno avvertiranno di meno il freddo invernale, grazie al Sole, che regalerà una bella luce limpida facendo ragionare tutti con lucidità. Marzo sarà un mese molto dinamico, ricco di stimoli e di cambiamenti, mentre il cielo di aprile sarà decisamente più luminoso di quello degli altri mesi e tra più limpidi del 2020.

Branko, oroscopo 2020 segno della Bilancia: previsioni maggio, giugno, luglio e agosto

Continuando a sfogliare le pagine del libro menzionato sopra, apprendiamo che le previsioni dell’oroscopo della Bilancia 2020 di Branko dicono, per il mese di maggio, che ci sarà tutta un’altra situazione stellare rispetto ai primi mesi dell’anno, con Venere che sarà piazzata in aspetto magnifico, mentre quello di giugno sarà un mese decisamente estivo, con amore, viaggi, divertimento e voglia di scherzare. A luglio le previsioni dell’oroscopo 2020 di Branko della Bilancia parlano di un periodo faticoso, mentre ad agosto bisognerà rimboccarsi le maniche mettendo mano alla vita pratica e alla professione.

Bilancia, oroscopo di Branko 2020: le previsioni di settembre, ottobre, novembre e dicembre

Infine, passando alle previsioni dell’oroscopo 2020 di Branko del segno della Bilancia degli ultimi quattro mesi del nuovo anno, sempre nella fonte citata all’inizio dell’articolo leggiamo che il cielo migliorerà a partire da settembre, con l’inizio dell’autunno, mentre ad ottobre sarà possibile tirare fuori buone idee che nel mese precedente sono state riposte nel cassetto. Novembre, anche se vedrà l’avvicinarsi dell’inverno, non sarà un mese tanto triste, mentre a dicembre si proverà un grande senso di liberazione.