X


Oroscopo 2020 Pesci, Branko: previsioni di tutti i mesi dell’anno

Scritto da , il 18 Dicembre, 2019 , in Oroscopo
foto pesci zodiaco

Oroscopo Pesci 2020, Branko: le previsioni dei mesi di gennaio, febbraio, marzo e aprile

Ultimo segno, quello dei Pesci, il cui oroscopo del 2020 di Branko lo sveliamo dal libro “Calendario Astrologico 2020”, che l’astrologo ha pubblicato da poco e che è acquistabile in qualunque libreria. Le previsioni dell’oroscopo 2020 di Branko del segno dei Pesci dicono che a gennaio, Venere e Giove, stelle della fortuna, saranno sempre presenti, mentre a febbraio bisognerà fare molta attenzione nei giorni di Luna negativa, che saranno il 4, il 5, il 10 e l’11, con Marte molto complesso. Marzo sarà un mese davvero magnifico, mentre ad aprile bisognerà salutare il furbo Mercurio, che andrà via dopo due mesi.

Pesci, oroscopo 2020 di Branko: previsioni dello zodiaco di maggio, giugno, luglio e agosto

Continuando a consultare il libro “Branko 2020 – Calendario Astrologico”, scopriamo che le previsioni di Branko dell’oroscopo 2020 del segno dei Pesci dicono che a maggio si farà sentire un po’ di affaticamento, dovuto a Marte in posizione nascosta ma anche a Venere contraria, mentre a giugno non bisognerà assolutamente mettersi alla guida quando ci si sentirà nervosi o distratti. A luglio non mancheranno incontri ad alto tasso di emozione, mentre ad agosto la forma fisica non sarà al massimo, secondo l’oroscopo del 2020 di Branko del segno dei Pesci.

Branko 2020, oroscopo segno dei Pesci: previsioni settembre, ottobre, novembre e dicembre

Infine, le previsioni di Branko dell’oroscopo 2020 del segno dei Pesci, tratte sempre dal libro menzionato all’inizio del primo e del secondo paragrafo, parlano di stelle che a settembre si concentreranno sull’ambito lavorativo, dopo la prima settimana, in cui ci si sentirà ancora un po’ estranei alla consueta quotidianità. Dal mese di ottobre il Sole autunnale, nostalgico e gentile, accompagnerà i nati sotto questo segno nel cammino verso la fine dell’anno, mentre novembre sarà un mese che scalderà il cuore grazie al Sole sensuale, avvolgente e misterioso. Per concludere, a dicembre bisognerà rallentare un po’ i ritmi.