X


Platinette, problema di salute: “Mi sono vergognato ma ce l’ho fatta”

Scritto da , il 26 Dicembre, 2019 , in Personaggi Tv
foto Platinette a vieni da me

Mauro Coruzzi (Platinette) sul suo problema di salute ammette: “Ho avuto vergogna del mio fisico”

Di recente Mauro Coruzzi (Platinette) ha mostrato il risultato della sua battaglia vinta contro il mangiare compulsivo su Instagram, pubblicando due foto prima e dopo. Immagini che hanno fatto il giro del web, raccogliendo incoraggiamenti e approvazioni da parte degli ammiratori dell’opinionista. Intervistato dal settimanale DiPiù Tv, Platinette ha raccontato la battaglia contro i chili in eccesso, svelando che ha avuto vergogna del suo fisico, così a luglio ha iniziato la cura seguito da una nutrizionista di Parma che gli ha consigliato subito del riposo, niente stress:

“Per la prima volta ho rallentato con il lavoro. Il mio problema è di origine nervosa, è compulsiva. Mangio anche quando non ce ne è bisogno”.

Nonostante i trenta chili persi, la strada per Mauro Coruzzi è ancora lunga, difficile, tortuosa e non finirà mai: “Devo stare attento”.

Platinette, Mauro Coruzzi sul suo problema rivela: le pressioni della madre e la delusione d’amore

Al noto settimanale Di Più Tv, Mauro Coruzzi (Platinette) ha raccontato come è nato questo suo problema con il cibo e con il peso. Il giudice della prima edizione di Amici Celebrities (che ha fatto un’analisi de I Soliti Ignoti e di Amadeus ammettendo “Potrebbe venire a noia“), ha rivelato che il suo è un problema psicologico e anche con l’aiuto di un analista ha cercato di capire che cosa lo abbia portato a tutto questo. Una componente forte va a sua madre. La sua era una famiglia di contadini, gente povera che aveva fatto la fame in guerra e a sua mamma gli diceva sempre di mangiare perchè lo vedeva magro e sofferente:

“Le sue parole si sono riversate su di me e poi ho affrontato altre esperienze che le hanno rese esplosive”.

Durante l’adolescenza è venuto fuori il rapporto conflittuale tra Mauro Coruzzi (Platinette) e il cibo. Alle superiori si innamorò del suo compagno di banco, ebbero un’avventura e poi lo rifiutò: “Mi disse che non era come me”. Quel suo rifiuto è all’origine del suo ingrassamento.

Mauro Coruzzi parla di Platinette e svela: “Adesso è cambiata fisicamente”

Dopo aver confessato alcuni dei grandi problemi legami alla sua fame nervosa e al suo ingrassamento, Mauro Coruzzi ha fatto una rivelazione su Platinette, ammettendo che ha modellato le sue curve e ora somiglia di più a una sinuosa, attempata, nobildonna. Mauro Coruzzi si è detto sereno e l’unica cosa di cui ha bisogno è un corpo che lo segua in quello che vuole fare.