X


Uomini e Donne, Alessandro Basciano cambia idea: “Voglio il trono!”

Scritto da , il 15 Dicembre, 2019 , in Uomini e Donne
Foto Alessandro Basciano Trono Uomini e Donne

Alessandro Basciano sul trono di Uomini e Donne? Lui: “Risponderei di sì!”

Per chi viene scelto, durante il Trono Classico, si aprono le porte della felicità con quello che, si spera, possa essere il partner della vita. Non è stato così per Alessandro Basciano il quale non è stato scelto da Giulia Quattrociocche, che ha preferito Daniele Schiavon. In un’intervista rilasciata al settimanale Uomini e Donne Magazine l’ex corteggiatore ha espresso la sua volontà di salire sul trono di Uomini e Donne: “Se mi dovessero chiamare risponderei di sì, d’altronde quest’esperienza ha tirato fuori i lati migliori di me”. Inoltre ha aggiunto di volere accanto una ragazza come Giulia: “di sani principi, genuina, semplice e spontanea”. Maria De Filippi lo metterà sul trono il prossimo anno?

Trono Classico, Alessandro Basciano: “Quando è arrivata la scelta sono scoppiato a piangere”

“Quando è arrivata la scelta sono scoppiato a piangere” ha confessato Alessandro Basciano del Trono Classico, “anche perché ho ricevuto l’ennesima delusione sentimentale”. Dopo la scossa iniziale l’ex corteggiatore ha ritrovato un po’ di tranquillità nonostante sia stato un periodo intenso dal punto di vista delle emozioni. Giulia Quattrociocche ha scelto Daniele Schiavon, che le ha fatto una dedica spiazzante e piuttosto discussa sui social e nel mondo del web in generale, mentre Alessandro forse potrà consolarsi con il trono, chissà, nella prossima edizione.

Giulia Quattrociocche, confessa Alessandro Basciano: “Non mi sento preso in giro”

“Non mi sento preso in giro da Giulia. Lei è stata corretta. Ha preso una decisione velocemente, e non posso rimproverarle nulla. Ora voglio andare avanti e non credo che mi manchi qualcosa per raggiugere la felicità”. Queste le parole di Alessandro Basciano su Giulia Quattrociocche dopo la sua scelta a Uomini e Donne.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *