X


Live Non è la D’Urso: Barbara spiazzata da una rivelazione di Platinette

Scritto da , il 27 Gennaio, 2020 , in Barbara D'Urso
foto Platinette Italia Si, 17 gennaio

Barbara D’Urso scioccata a Live Non è la D’Urso: la rivelazione di Platinette

Dopo essersi confrontata con Luigi Favoloso e aver intervistato Paola Barale, Barbara D’Urso ha appreso una notizia che l’ha davvero spiazzata. Platinette a Live Non è la D’Urso ha fatto una rivelazione su Salvo Veneziano, squalificato a furor di popolo dalla quarta edizione del Grande Fratello Vip per le frasi sessiste su Elisa De Panicis e Paola Di Benedetto. Platinette (Mauro Coruzzi) ha raccontato di avere avuto una diatriba ai tempi di Buona Domenica di Maurizio Costanzo con Salvo Veneziano. Appena uscito dalla prima edizione targata Daria Bignardi ebbe un confronto acceso con Platinette e le disse: “Meglio avere un figlio tossico che uno fro*io”. Un diverbio con l’ex gieffino Vip che causò una multa a Mediaset di 150 milioni di lire perchè “io ero andato fuori dal seminato provocato da questo signore”, ha spiegato Platinette.

Live Non è la D’Urso: Platinette attacca Salvo Veneziano. Lui replica: “Bugiardo!”

L’ex concorrente del GF Vip Salvo Veneziano si è scagliato contro Platinette a Live Non è la D’Urso, dopo che l’opinionista ha creato un grande polverone ricordando un episodio accaduto vent’anni fa durante una puntata di Buona Domenica di Costanzo. Veneziano ha negato tutto nel programma di BARBARA D’URSO, sostenendo di non avere mai pronunciato quelle parole, sostenendo che lei è una persona bugiarda ed è rimasto molto male da queste dichiarazioni:

“Vi posso garantire che io ho iniziato a informarmi. Abbiamo fatto una serata insieme. Adesso se ne è uscita con questa dichiarazione. Io non ho mai detto quella frase, non ho mai detto nulla del genere.”

In un’altra circostanza Platinette ha affermato in merito alla questione di Salvo Veneziano:

“Dopo un errore di quella natura lì, non dico che dovessero saperlo a tutti i costi, ma l’anamnesi della sua storia doveva parlare un po’ chiaro”.

Chi avrà ragione? Sicuramente il caso sarà approfondito nelle prossime puntate.

Barbara D’Urso scioccata a Live Non è la D’Urso: Platinette difesa dalle accuse di Salvo Veneziano

Dopo l’intervista a Paola Barale, che ha glissato su Raz Degan e Sperti, Barbara D’Urso è stata scioccata (come lei stessa ha affermato) da quanto raccontato da Platinette. La conduttrice di Live Non è la D’Urso ha chiesto maggiori spiegazioni a Salvo Veneziano e ha difeso Mauro Coruzzi (Platinette), dopo che questo ha iniziato a sostenere che è soltanto una persona bugiarda e di non capire il perchè ha iniziato a scagliarsi contro di lui raccontando un episodio che non si è mai verificato.