X


Mara Venier senza fiato a Domenica In. Lo sfogo: “Disgraziati!”

Scritto da , il 5 Gennaio, 2020 , in Domenica In
Foto Mara Venier Domenica In disgraziati

Mara Venier rimane senza fiato a Domenica In: “Disgraziati! Datemi un bicchiere d’acqua”

La stagione televisiva non è ancora iniziata del tutto, ma nonostante questo Domenica In è tornata in onda anche oggi, prima dell’arrivo dell’Epifania che tutte le feste porta via. Per festeggiare questo evento ha chiamato nel suo studio domenicale tanti bambini canterini a cui fare dei doni. Primo ospite di questa nuova puntata di Domenica In è stato Gabriele Cirilli, attualmente a teatro con un suo spettacolo, che ha cantato con una Mara Venier scatenata: ha ballato, cantato e riso e scherzato con i bambini, tanto che alla fine è rimasta quasi senza fiato. Una volta salutato il comico, che si è anche commosso, Mara Venier senza fiato ha sbottato (simpaticamente s’intende) contro gli autori: “Disgraziati, cosa ridete? Datemi un bicchiere d’acqua!”.

Domenica In, Mara Venier scherza con Sandra Milo: “I bambini si sono spaventati”

Puntata speciale di Domenica In con tanti ospiti e i bambini in studio per festeggiare l’ultimo giorno prima del ritorno sui banchi di scuola e quindi alla grigia vita di tutti i giorni. Dopo l’incursione di Gabriele Cirilli, che ha riproposto i suoi cavalli di battaglia di Tale e Quale Show, è arrivata Sandra Milo travestita da Befana. Si è seduta in mezzo ai bambini per cantare qualche simpatico brano. Mara Venier, presa da una ridarella delle sue, ha esclamato: “I bambini si sono spaventati tutti”. La grande attrice ha provato a coinvolgere i bambini con qualche brano, ma si sa: ogni generazione ha le sue canzoni.

Sandra Milo a Domenica In ammette: “Sono una befana un po’ rimbambita”

Oggi per l’occasione Sandra Milo si è travestita da befana a Domenica In per allietare i piccoli bambini in studio. Peccato che si siano un po’ spaventati, come ha sottolineato una divertita Mara Venier. Alla fine l’attrice, che la scorsa settimana ha fatto una triste confessione, ha ammesso: “Sono una befana un po’ rimbambita” (perché cantava canzoni che i piccoli ospiti non conoscevano).