X


Chi l’ha visto? Spettatrice Federica Sciarelli: “Insensato contro Sanremo”

Scritto da , il 19 Febbraio, 2020 , in Programmi Tv
foto Federica Sciarelli 15 gennaio

Chi l’ha visto? Telespettatrice di Federica Sciarelli: “Insensato andare in onda contro Sanremo!”

Si è parlato anche di Chi l’ha visto sulle pagine dell’ultimo numero del settimanale Nuovo, uscito in edicola la settimana scorsa, dove una lettrice ha scritto a Maurizio Costanzo per chiedergli perchè, secondo lui, la Rai ha deciso di mandare in onda il programma condotto da Federica Sciarelli anche il mercoledì in cui su Rai1 è stata trasmessa la seconda puntata del Festival di Sanremo (come ogni anno, d’altronde).

Che senso ha avuto mandare in onda Chi l’ha visto durante Sanremo? Io sono un’affezionata telespettatrice della trasmissione, ma quando c’è il festival per me non esiste nient’altro in televisione

ha asserito, sottolineando poi: “Per questo motivo mi sono persa Chi l’ha visto…”.

Federica Sciarelli, Chi l’ha visto? Costanzo chiarisce: “Non soffre per la concorrenza di una sera”

Maurizio Costanzo ha quindi risposto alla telespettatrice di Federica Sciarelli spiegando, su Chi l’ha visto:

Non credo che Chi l’ha visto possa soffrire per la concorrenza di una sera: è un caposaldo di Rai3 e ha telespettatori storici che non potrebbero mai abbandonarlo.

Il conduttore su Chi l’ha visto ha poi affermato che andare in onda anche durante la settimana del Festival di Sanremo è stata una scelta di coerenza, ricordando che ci sono persone che non amano il festival.

Chi l’ha visto? Telespettatrice di Federica Sciarelli: “Mediaset non ha mandato al macello il GF Vip”

Dunque la spettatrice in questione ha poi sottolineato che Mediaset non ha schierato il Grande Fratello Vip contro Sanremo 2020, perciò Maurizio Costanzo, sempre su Federica Sciarelli e Chi l’ha visto (dove mercoledì scorso due attori molto famosi sono intervenuti in diretta per mettere in guardia i telespettatori…) ha chiarito:

La Tv di Stato non può interrompere le programmazioni solo perchè c’è un competitor più forte, visto che i contribuenti pagano il canone. A Mediaset, invece, le cose funzionano diversamente: essendo un’emittente privata, è più libea di fare cambiamenti e decidere dove convogliare meglio lavoro e investimenti.