X


Enrico Ruggeri su Una storia da cantare: “Mina? Sarà una sfida”

Scritto da , il 15 Febbraio, 2020 , in Musica
foto Enrico Ruggeri, febbraio 2020

Una storia da cantare, da stasera la nuova edizione. Enrico Ruggeri: “La puntata su Mina sarà una sfida”

Ripartirà oggi, sabato 15 febbraio 2020, in prima serata su Rai1 Una storia da cantare, lo show musicale condotto da Enrico Ruggeri e Bianca Guaccero, sperimentato con successo nell’autunno scorso. E visto il gradimento che il pubblico di Rai1 ha dimostrato, la Rai ha deciso di realizzare la seconda edizione di Una storia da cantare, che inizierà, appunto, oggi. Sul ritorno dello show, a rompere il silenzio è stato Enrico Ruggeri che, raccontandosi in una breve intervista pubblicata in questi giorni sul settimanale Telepiù, parlando della seconda puntata, che sarà dedicata a Mina, ha dichiarato:

La affronterò come una sfida. Di Mina si è detto tutto, ma non è mai abbastanza. Il suo coraggio di osare, la sua attenzione al gusto e la voglia di spiazzare la rendono unica.

“Peraltro io ho avuto l’onore di sentirle cantare ‘Il portiere di notte’, che è un mio brano” ha rivelato subito dopo.

Enrico Ruggeri pronto per Una storia da cantare: “Sanremo? Una vetrina per far conoscere la musica”

Nel corso dell’intervista sulla nuova edizione di Una storia da cantare, Enrico Ruggeri ha parlato anche del Festival di Sanremo, ricordando di aver partecipato tante volte e di aver trionfato in due edizioni.

Di certo è una vetrina per far conoscere la propria musica

ha dichiarato, prima di rivelare: “Tra tutti i cantanti dei quali ci occuperemo a Una storia da cantare, preferisco Sergio Endrigo, Pino Daniele ed Enzo Jannacci, ma anche Rino Gaetano”.

Bianca Guaccero, Enrico Ruggeri prima di Una storia da cantare: “Artista completa”

Infine, sulla sua compagna d’avventura alla conduzione di Una storia da cantare, Bianca Guaccero (che qualche giorno fa ha confessato una paura), Enrico Ruggeri nell’intervista ha dichiarato:

E’ matura. E’ un’artista completa.