X


Detto Fatto, Bianca Guaccero rompe il silenzio: “Ho avuto paura”

Scritto da , il 12 Febbraio, 2020 , in Personaggi Tv
foto Bianca Guaccero piange

Bianca Guaccero parla di Detto Fatto e Una storia da cantare: “Avevo paura a dedicarmi alla conduzione…”

Da due stagioni Bianca Guaccero è al timone di Detto Fatto, il programma in precedenza di Caterina Balivo, con cui l’attrice di Bitonto ha dimostrato di essere un’ottima conduttrice, eppure della conduzione Bianca Guaccero aveva molta paura. In un’intervista al settimanale DiPiùTv infatti ha ammesso: “In questo periodo mi dedico alla conduzione. Lo avrei voluto fare da tempo, ma avevo paura” e poi ha aggiunto anche di cosa avesse paura:

“Di non piacere come persona più che come professionista. A Detto Fatto sono io, senza maschere: per anni il timore di risultare antipatica o respingente mi aveva tenuto lontano dalla conduzione”

Infine Bianca Guaccero ha concluso dicendo che adesso invece ha abbastanza esperienza ed infatti, oltre a Detto Fatto, il 15 Febbraio tornerà a condurre Una storia da cantare in prima serata su Rai 1.

Una storia da cantare, Bianca Guaccero sulle nuove puntate: “La prima dedicata ai cantautori”

Nonostante tutti i suoi timori, Bianca Guaccero ha dimostrato di saper recitare, condurre e cantare e dopo le prime tre puntate andate in onda a Novembre sabato prossimo, 15 Febbraio, lei ed Enrico Ruggeri, che hanno fatto una rivelazione sul programma, ritornano a presentare Una storia da cantare in prima serata su Rai 1. Bianca, sempre nell’intervista, ha fornito qualche anticipazione:

“La prima sarà dedicata ai grandi cantautori che hanno lasciato un segno profondo nella storia del Festival di Sanremo”

Nello specifico si parlerà di Vasco Rossi, Adriano Celentano, Domenico Modugno, Luigi Tenco,Sergio Endrigo ed Ivano Fossati.

Bianca Guaccero su Una storia da cantare: “È il ritorno del grande varietà aggiornato al presente”

Bianca Guaccero, che pare non lascerà Detto Fatto la prossima edizione, sul programma Una storia da cantare che conduce con Enrico Ruggeri ha spiegato:

“È il ritorno del grande varietà di una volta, grande studio, grandi canzoni, grandi ospiti, il tutto però aggiornato al presente”

Nel senso che si unisce al varietà di una volta spettacolo e racconto. Infine, la seconda puntata sarà dedicata a Mina e la terza a Pino Daniele, Enzo Jannacci e Rino Gaetano.