X


Gaetano a C’è Posta Per Te riconosce il figlio abbandonato: “Ho avuto paura”

Scritto da , il 1 Febbraio, 2020 , in Programmi Tv
foto c'è posta per te gaetano Alessio figlio abbandonato

C’è Posta Per Te, Gaetano incontro il figlio Alessio abbandonato: “Ho avuto paura”

L’abbandono di un figlio è stato il tema di una delle storie andate in onda nella quarta puntata di C’è Posta Per Te. Il diciottenne Alessio è stato abbandonato dal padre quando aveva appena due anni ed è stato cresciuto dalla madre e dai nonni. Il ragazzo non sa nulla del padre perchè per anni la sua famiglia gli ha fatto credere che il genitore fosse all’estero per lavoro. All’età di nove anni circa ha scoperto la verità e ha pubblicato un appello su YouTube, appello a cui l’uomo non ha mai risposto. Gaetano a C’è Posta Per Te ha riconosciuto il figlio abbandonato, sorridendogli commosso. Poi ha sostenuto di averlo cercato in questi anni perchè ha avuto paura, per poi ammettere:

“Lo sapevo che eri tu, lo speravo. Non ho passato un giorno senza pensare a te”.

C’è Posta Per Te, Alessio sul padre Gaetano: “Non mi aspettavo che mi assomigliasse”

Nel vedere il padre Gaetano a C’è Posta Per Te durante la consegna della busta, Alessio ha ammesso: “Non mi aspettavo di assomigliargli così tanto”. Il ragazzo, al momento, lo chiamerà per nome e non ‘papà’ perchè è troppo intimo e non lo conosce. Alessio a C’è Posta per Te, poi, ha dichiarato di comprendere pienamente che una coppia possa lasciarsi, ma di non concepire come un padre possa abbandonare un figlio:

“Se mi vuoi dire che ti hanno impedito di vederti, ti dirò che la giustificazione di tutti i padri che lasciano i figli. Se mi vuoi dire che non avevi il coraggio, potevi scrivermi su Facebook”.

L’uomo, invece, ha replicato sostenendo di aver avuto paura a scrivergli e a cercarlo per una sua reazione negativa e di rifiuto:

“Sono tre giorni che non dormo, pensando a come avrei risposto alle tue domande”.

Alessio ha apprezzato la sincerità del padre Gaetano, che ha ammesso anche di non ricordarsi il giorno del compleanno del figlio:

“Non so niente di te, Alessio, sono onesto. Sai quanto soffro per quello che ti ho fatto. Ho un altro bambino e ogni carezza data a lui era una lama a doppio taglio perché era una carezza in meno per te”.

C’è Posta Per Te, Alessio al padre Gaetano: “Apri la busta se non mi lascerai mai più”

A C’è Posta Per Te Alessio ha chiesto al padre di aprire la busta solo se è disposto a restargli accanto. Gaetano ha ammesso a Maria De Filippi, la quale ha dovuto fronteggiare poco prima di questa storia lo sfogo di Licia che ha smascherato l’amante del marito, tanti sensi di colpa:

“Non ho avuto abbastanza coraggio, è solo colpa mia. Ma non pensare che non ti ho pensato e non ho sofferto”.

Alessio e Gaetano a C’è Posta Per Te si sono abbracciati e adesso dovranno cercare di costruire un rapporto padre-figlio.