X


Trono Over, Barbara De Santi: “Mi fa paura”. La drammatica confessione

Scritto da , il 22 Febbraio, 2020 , in Uomini e Donne
Foto Barbara De Santi drammatica confessione

Barbara De Santi, la drammatica confessione: “Non voglio invecchiare da sola”

Tra le dame più apprezzate dal pubblico di Uomini e Donne c’è sicuramente Barbara De Santi che, tornata in pianta stabile da poco tempo, ha rilasciato una lunga intervista al settimanale Uomini e Donne Magazine dove ha parlato del suo percorso sentimentale e, più approfonditamente, di quanto sia cresciuta nel corso degli anni arrivando a dire che “Io mi basto da sola” e aggiungendo che

“E’ talmente lontano il ricordo di un abbraccio sincero che non riesco a sentirne la mancanza e questo mi fa tanta paura. Mi spaventa l’essere diventata così fredda e non voglio invecchiare da sola”

Trono Over, Barbara De Santi su Michele: “Potrebbe essere l’uomo adatto a me”

In una delle ultime puntata del Trono Over di Uomini e Donne il cavaliere Michele è arrivato per corteggiare Barbara De Santi. Voleva farlo da molto tempo, ma soltanto ora la redazione lo ha richiamato per fargliela conoscere. Lei, sentendo che abita a Lugano, che fa surf e scii, ha deciso di tenerlo e di conoscerlo. “Potrebbe essere l’uomo adatto a me. E’ una persona attiva e poi è un bel ragazzo, ha una bella presenza” ha dichiarato lei, sempre al settimanale. Se son rose fioriranno, ma nel mentre la presenza di Michele ha fatto scatenare Gianni Sperti il quale è arrivato a farla piangere e fale pensare di lasciare il Trono Over.

Uomini e Donne Over, lo sfogo di Barbara: “Nel parterre ci sono solo perditempo”

“Nel parterre maschile ci stanno solo perditempo, persone affatto concrete. E’ un parterre che non mi attrae”: questo lo sfogo di Barbara De Santi che, in questo momento, sta conoscendo il cavaliere Michele. Per sapere come sarà andata tra i due bisognerà aspettare la prossima puntata di Uomini e Donne Over.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *