X


Bella da morire, attore di Claudio: “Ho litigato con Cristiana Capotondi”

Scritto da , il 29 Marzo, 2020 , in Serie & Film Tv
foto Paolo Sassanelli Bella da morire

Bella da morire, Paolo Sassanelli (Claudio Scuderi): “Ho litigato con Cristiana Capotondi… per il calcio”

La terza puntata di Bella da morire andrà in onda su Rai 1 questa sera alle 21:25 circa. La fiction ha nel cast anche Paolo Sassanelli che interpreta Claudio Scuderi, padre della ragazza scomparsa e poi ritrovata morta Gioia. L’attore a TvMia ha raccontato un retroscena inedito sul suo rapporto con una delle attrice: “Ogni giorno sul set litigavo con una collega: parlo di Cristiana Capotondi, che nella fiction interpreta l’ispettore di polizia Eva Cantini. Discutevamo animatamente di calcio”. Paolo Sassanelli ha spiegato che entrambi sono tifosi molto appassionati ecco perché ‘litigavano’ tra una scena e l’altra ma, alla fine era lui a dover cedere: “Lei è vicepresidente della Lega Pro, Lega che gestisce il campionato di serie C dove partecipa anche la mia squadra del cuore, il Bari.”

Anticipazioni Bella da morire, l’attore di Claudio Scuderi (Paolo Sassanelli): “Ho avuto grosse difficoltà”

Durante l’intervista Paolo Sassanelli ha ammesso di aver avuto due grandi difficoltà sul set di Bella da morire. La prima era imparare il dialetto e l’accento veneto per interpretare il suo personaggio su cui ha ammesso: “Parlare veneto è stata una delle mie più grandi difficoltà ma, l’accento era essenziale per caratterizzare il mio personaggio.” L’attore si è quindi fatto aiutare dai suoi amici veneti. La seconda difficoltà ancora più grande della prima è stata dover interpretare il grande dolore che il suo personaggio vive. Claudio Scuderi è infatti il padre di Gioia una giovane ragazza prima scomparsa e poi ritrovata cadavere in un fiume sulla cui morte indaga l’ispettrice Eva Cantini (Cristiana Capotondi), Paolo Sassanelli quindi ha dichiarato: “Ho lavorato molto sul modo di esprimere questa sofferenza: poi ho capito che il modo migliore era tentare di nasconderla, annullandomi in quella stessa sofferenza.”

Bella da morire, Paolo Sassanelli (Claudio Scuderi): “Vivo con il timore che accada qualcosa a mia figlia”

Paolo Sassanelli come il suo personaggio Claudio Scuderi in Bella da morire, di cui questa sera andrà in onda la penultima puntata, ha una figlia di ventisei anni. L’attore, sulle sue preoccupazioni da padre ha quindi affermato: “Vivo con il timore che le accada qualcosa di brutto”.

About Liliana Morreale

Nata a Caltanissetta, dopo il Liceo Classico frequenta la facoltà di Giurisprudenza all'Università degli studi di Catania. Nel frattempo ha collaborato saltuariamente con alcuni giornali locali. Appassionata da sempre di scrittura e televisione ha unito le due passioni scrivendo per LaNostraTv. Inoltre collabora con altri siti su tutto ciò che riguarda il mondo dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *