X


Domenica In anticipazioni, niente ospiti. Mara Venier: “Spavento!”

Scritto da , il 17 Marzo, 2020 , in Domenica In
foto Mara Venier domenica in interrotta speciale tg1 coronavirus

Anticipazioni Domenica In, Mara Venier annuncia: “Sarà una puntata diversa!”

La tv è cambiata a causa del coronavirus: i pomeriggi passano più lenti ancora delle mattine, con i consueti programmi di informazione che sì, informano sull’emergenza, ma rendono il tempo pesante come un blocco di marmo. Per questo, quando si è saputo della sospensione di Domenica In, il pubblico si è rivoltato chiedendo un po’ di spensieratezza. Ieri la notizia della ripresa di Domenica In per il 22 marzo e oggi, in un’intervista all’Ansa, la conduttrice Mara Venier ha dichiarato:

“Sarà una puntata diversa, senza ospiti in studio, solo qualcuno da remoto, ma ancora non sappiamo nulla perché stiamo facendo le riunioni telefoniche”.

Mara Venier torna con Domenica In il 22 marzo: “C’è stato spavento”

Era notizia di ieri: Mara Venier torna in diretta con Domenica In il 22 marzo ed è invece notizia di oggi che sarà una puntata piuttosto strana, non si sa ancora nulla, stanno mettendo in ordine la scaletta per capire quali temi affrontare e come, visto che in questo momento i telespettatori hanno bisogno di svago e allegria. Di certo Mara Venier si inventerà qualcosa e poi, l’esperimento fatto da Marco Liorni a Italia Sì, con le chiamate su FaceTime e Skype ai vari colleghi di Rai1, ha funzionato molto in termini di ascolto. All’Ansa ha raccontato di quando ha saputo di un suo ospite (Sileri) a Domenica In è risultato positivo al coronavirus: “Per fortuna era già in quarantena, ma lo spavento c’è stato, lo confesso”.

Domenica In (22 marzo), Mara Venier assicura: “Il pubblico ha bisogno di leggerezza”

“Il pubblico ha bisogno di leggerezza” assicura Mara Venier, che tornerà in onda con Domenica In (22 marzo) con una puntata diversa dal solito, “deve distrarsi e io ce la metterò tutta, lo prometto”. Parola di Mara Venier, la zia di tutti gli italiani.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *