X


Adriana Volpe, esperienza in Rai: “Troppo rigidi, meglio Mediaset”

Scritto da , il 15 Aprile, 2020 , in Personaggi Tv
foto Adriana Volpe lutto GF Vip

Adriana Volpe parla della sua esperienza professionale: “In Rai programmi troppo rigidi, meglio Mediaset”

Adriana Volpe è reduce di alcune beghe, anche contrattuali, legate alla sua esperienza in Rai. Stiamo parlando delle controversie col famoso conduttore Giancarlo Magalli. Nonostante questo, in una diretta Instagram sul profilo di Chi, la Volpe non rinnega le sue origini e fa sapere di non avere affatto brutti ricordi legati alla televisione di Stato. Queste le sue parole:

In Rai ho avuto grandi maestri, che mi hanno insegnato a lavorare con professionalità. Ho sempre fatto programmi di successo, che però erano confezionati, troppo rigidi. Tu ci mettevi la faccia, ma c’era un gran lavoro dietro.

Adriana, invece, dice di essersi sentita molto più libera durante l’esperienza del Grande Fratello. Sensazione di libertà che le è molto piaciuta e che vorrebbe provare di nuovo al più presto.

Adriana Volpe: “Mi auguro di avere presto un’opportunità con Mediaset”

Nell’intervento in diretta sul profilo Instagram della rivista Chi, Adriana Volpe non nasconde la volontà di riprovare con una nuova esperienza in Mediaset dopo quella fortunata al Grande Fratello Vip 4. Adriana si è trovata così bene a Canale 5 che non vede l’ora di ritornarci:

Mi piace il loro modo di fare gruppo, sembra una famiglia. Dietro quella camera c’erano delle persone che si interfacciavano quotidianamente con noi. Quelle persone mi sono entrate nel cuore.

Così la Volpe ha voluto esprimere tutta la propria gratitudine nei confronti delle persone che hanno lavorato insieme a lei negli ultimi mesi.

Adriana Volpe, lite con Giancarlo Magalli: “Ha avuto tremila opportunità per scusarsi”

Adriana Volpe, nella diretta sul profilo Instagram di Chi, torna anche sulla lite col conduttore Giancarlo Magalli. In un’altra intervista Adriana aveva già definito la sua pace soltanto ad uso dei media. Adesso ribadisce:

Ha avuto tremila opportunità per chiedermi scusa. Non mi ha fatto nemmeno le condoglianze. Adesso voglio andare oltre, non mi interessa più questa storia.