X


Amici di Maria De Filippi, Jacopo Ottonello: “Mi si è stretto il cuore”

Scritto da , il 1 Aprile, 2020 , in Amici di Maria De Filippi

Jacopo Ottonello su Maria De Filippi: “E’ una donna molto forte, le voglio un bene dell’anima”

Dopo la fresca eliminazione, Jacopo Ottonello torna a parlare, in un’intervista concessa a Super Guida Tv, della sfida persa contro Giulia Molino e della sua ultima commovente puntata ad Amici 19. Il momento della sua uscita è stato uno dei più intensi dell’edizione, tanto che la stessa Maria non è riuscita a trattenere le lacrime. Jacopo Ottonello ripensa a quell’episodio e confessa:

In quel momento mi si è stretto veramente il cuore, perché Maria è una donna molto contenuta, è una donna veramente forte. […] Ho pianto anche io vedendola piangere. Voglio un bene dell’anima a quella donna, perché mi ha dato tantissimo. Non avendo accanto la mia famiglia, l’ho un po’ rivista in lei. E’ un punto di riferimento per me, veramente grande.

Amici di Maria De Filippi, Jacopo Ottonello sull’eliminazione: “Meritavo quella maglia”

La commozione di Maria non è stata, comunque, l’unico picco emotivo della serata. Al cantante quindi è stato poi stato chiesto di raccontare l’avvincente sfida contro Giulia Molino, al termine della quale è risultato sconfitto.
Jacopo Ottonello ha fatto i complimenti alla rivale, non nascondendo qualche dubbio riguardo all’esito per lui sfavorevole:

In quel momento lì, devo dire la verità, non è per andare contro Giulia, assolutamente, perché anche lei ha fatto un’esibizione pazzesca. Ma in quel momento lì, quando stava per scendere la maglia, mi sentivo che dentro di me l’avrei presa. […] Mi meritavo quella maglia!

Dunque un risultato che lo ha colto un po’ di sorpresa, ma che non lo ha di certo scoraggiato. Infatti il giovane di Savona (ventun anni compiuti da poco) ha appena festeggiato l’uscita del suo primo album, dal titolo Colori, retaggio del percorso di studi al liceo artistico. L’esperienza ad Amici di Maria De Filippi, dice, si è rivelata una bellissima esperienza, ha portato allo scoperto delle sue fragilità e rafforzato la sua voglia di lottare: “Tra dieci anni mi vedo sempre più forte, sempre pieno di progetti, sempre una bomba pronta ad esplodere e pieno pieno di cose da fare”.

About Paolo Parente

Dopo la maturità scientifica e una breve esperienza universitaria, segue con incoscienza il richiamo della bellezza declinata in forme letterarie. Allora legge, scrive e nel 2017 si diploma in “Storytelling and Performing Arts" alla Scuola Holden di Torino. Classe '93, campano, ha un cane di nome Ciro e tre chitarre. Nel 2020 approda con clamore, soprattutto suo personale, tra le pagine elettroniche de LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *