X


Diavoli, Alessandro Borghi su Patrick Dempsey: “Un incontro meraviglioso”

Scritto da , il 16 Aprile, 2020 , in Serie & Film Tv
Foto Alessandro Borghi e Patrick Dempsey

Alessandro Borghi sul suo debutto in Diavoli: “All’inizio avevo paura, ma…”

Debutterà venerdì 17 aprile, su Sky Atlantic, la nuova mini serie con protagonisti Patrick Dempsey, Alessandro Borghi e Kasia Smutniak. Diavoli, il thriller finanziario tratto dall’omonimo romanzo di Guido Maria Brera, racconterà i retroscena della crisi finanziaria europea tramite i personaggi di Domic Morgan e Massimo Ruggero. Un progetto ambizioso, interamente girato tra Roma e Londra, che ha regalato al protagonista di Suburra la possibilità di cimentarsi per la prima volta in una produzione internazionale e di recitare accanto al famosissimo attore americano Patrick Dempsey. Proprio sull’ex protagonista di Grey’s Anatomy, Borghi ha speso parole di profonda stima e ammirazione. Interrogato sul rapporto instauratosi sul set, l’attore italiano ha così risposto:

All’inizio avevo paura, ma la mia fortuna sono state le persone che hanno intrapreso con me quest’avventura: da Guido, che è diventato come un fratello, a Patrick che è stato un incontro meraviglioso della mia carriera.

Patrick Dempsey replica ad Alessandro Borghi dopo la fine di Diavoli: “Mi sono divertito”

A circa ventiquattro ore dal debutto italiano di Diavoli, Alessandro Borghi ha dunque ribadito quanto già affermato dopo la fine delle riprese. In quell’occasione l’uomo ha infatti pubblicato sul suo profilo Instagram una foto che lo ritraeva in compagnia di Patrick Dempsey. Questo il messaggio che l’attore ha allegato all’immagine:

Che meraviglioso regalo lavorare con te. Gentilezza, talento e umanità. Grazie mille amico mio, a presto.

Parole che hanno sottolineato lo straordinario legame instauratosi con l’ex interprete di Derek Shepherd che ha così replicato all’amico:

Mi sono divertito tantissimo con te. Grazie per le tue parole gentili. Ci vediamo presto amico mio.

Dichiarazioni profetiche che sembrano aver anticipato quanto rivelato poche ore fa dai produttori di Diavoli. Nel corso di una conferenza stampa è stato infatti confermato che i lavori per la realizzazione della seconda stagione, che tratterà le conseguenze finanziarie del coronavirus, sono già iniziati.

Diavoli, Patrick Dempsey sul ruolo di Dominic Morgan: “Ho accettato perchè…”

Infine, intercettato dai microfoni di Vanity Fair, l’ex protagonista di Grey’s Anatomy (QUI le news sulla prossima stagione) ha rivelato le motivazioni che lo hanno spinto ad intraprendere un ruolo diametralmente opposto rispetto a quelli interpretati finora. Ecco le parole di Patrick Dempsey a tal proposito:

Ho accettato la parte in Diavoli perché ho trovato la sceneggiatura davvero avvincente. Si trattava di un’opportunità per imparare qualcosa che mi è estraneo e anche per lavorare in Europa. Sono felice della mia scelta.