X


Elena Santarelli, quarantena coronavirus: “I bambini soffrono ma…”

Scritto da , il 1 Aprile, 2020 , in Personaggi Tv
foto Elena Santarelli 21 marzo

Elena Santarelli sui bambini durante l’emergenza coronavirus: “E quelli in ospedale?”

Questo periodo di quarantena dovuta all’emergenza coronavirus vede Elena Santarelli molto presente sui propri canali social, la showgirl, infatti parla e scrive tanto in merito alla questione. Non è la prima volta che, attraverso un post pubblico, dice la sua e si dimostra piuttosto interessata. L’ultimo sfogo risale a ieri sera, quando la giovane mamma, in seguito alla decisione presa dal Ministero dell’Interno di concedere la passeggiata ad un bambino accompagnato da uno dei genitori, scrive: “E’ vero i bimbi soffrono, è vero i bambini sono isterici, è vero non sono abituati a stare in casa.. allora io mi chiedo: ma quelli che stanno in ospedale per 20/30/40/50 giorni di fila attaccati ai fili e guardando fuori dalla finestra un mondo che non possono toccare che devono dire?
Risulta piuttosto semplice comprendere il motivo delle parole della Santarelli, lei che ha affrontato e vinto una battaglia (che lei stessa definisce piccola come un granello di sabbia) con suo figlio. Continua, poi, facendo riferimento proprio alla sua esperienza: “Quei genitori sono costretti a spiegare il perché ai propri bambini in questo modo: vedi amore dobbiamo stare qui perché qui ci curano e un giorno mamma ti riporterà a correre nei prati a giocare con i tuoi amici.. per ora possiamo però sognare da qui..” e conclude “Non so immaginare cosa accadrà da domani giù per le strade, vedo già qualcuno con il passeggino finto e con Cicciobello al seguito per la passeggiatina.. Pasqua? Forse il primo maggio vedremo un po’ di luce“.

Elena Santarelli, parla la psicologa: “Ora è il momento di lottare!”

Elena Santarelli, riprende, poi, un post della psicologa Anna Rita Verardo riguardo la questione “passeggiata” che sembra piuttosto convinta e avere la sua stessa idea: “Dissento! Perché ho a cuore i bambini! Stanno soffrendo, lo sappiamo! Ma non sarà di una passeggiata a dare loro sicurezza! Dobbiamo vincere! Arriverà la primavera e i cieli azzurri! Ora è il momento di lottare! I bambini sanno lottare!!! Siamo noi gli adulti che li confondiamo!” e aggiunge un appello, direttamente al Presidente, concludendo così: “Presidente Conte si fidi dei bambini!“. La Santarelli, quindi, le da ragione, appoggia la dottoressa e aggiunge che la psicologa in questione è la donna che ha rimesso in piedi il figlio dopo la malattia e anche lei da altri traumi. Tuttavia Elena Santarelli ci ha precedentemente assicurati, durante la trasmissione La Vita in diretta, che lei e la sua famiglia sono uniti e che non corre pericoli.

About Marianna Amato

Campana, 23 anni, studentessa di mediazione linguistica e culturale all'Università l'Orientale di Napoli. Nel frattempo articolista per passione. Interessata da sempre alla scrittura e alla televisione ha pensato bene di unire le due passioni e dedicarsi alla collaborazione con LaNostraTv. Predilige i programmi di intrattenimento leggero.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *