X


La Casa di Carta 4, l’attore di Berlino: “La gente deve farsi controllare”

Scritto da , il Aprile 4, 2020 , in Serie & Film Tv
Foto Berlino

Pedro Alonso commenta Berlino: “Non è il personaggio che vorresti…”

Dopo quasi un anno di attesa, i numerosi telespettatori de La Casa di Carta hanno finalmente festeggiato l’arrivo della quarta stagione. Composta da ben otto episodi inediti, la serie tv realizzata da Alex Pina è quindi sbarcata sulla piattaforma Netflix venerdì 3 aprile. Il grandioso ed inaspettato successo ha inoltre spinto gli autori a realizzare un documentario dal titolo “La Casa di Carta: il fenomeno“. Una serie di interviste inedite che hanno proiettato i fan dietro le quinte. Dal Professore a Tokyo, passando per Nairobi fino ad arrivare a Denver, tutti gli interpreti hanno fornito una testimonianza della loro esperienza sul set. Tra le tante dichiarazioni, quella che ha maggiormente colpito i telespettatori è quella realizzata da Pedro Alonso. L’interprete di Berlino, ancora stupito per l’affetto che i fan hanno dimostrato verso un personaggio totalmente fuori dagli schemi, ha quindi dichiarato:

La gente deve farsi controllare. Perché… non è il personaggio che vorresti che sposasse tua figlia

La Casa di Carta 4, Alex Pina svela un retroscena su Berlino

Un’affermazione, quella di Pedro Alonso, chiaramente ironica ma che nasconde un fondo di verità. A ben vedere, come sottolineato dall’ideatore de La Casa di Carta, Berlino racchiude in sé una serie di caratteristiche che rendono speciale ed inaspettato il successo di questo personaggio. Ecco cosa ha dichiarato Alex Pina a tal proposito:

E’ incredibile che un personaggio con tratti così negativi sia amato. E’ misogino, narcisista e psicopatico, ma era giusto avere un personaggio così perché il pubblico avrebbe potuto scegliere liberamente da che parte stare.

Estremamente convinto del potenziale di Berlino, lo sceneggiatore ha quindi confessato di aver dovuto “lottare parecchio” per portare in scena il personaggio interpretato da Pedro Alonso. Pare infatti che, prima del lancio, a Pina sia stato chiesto più volte di eliminare Berlino dalla trama. Una scelta che l’uomo sembra non aver preso minimamente in considerazione.

La Casa di Carta 4, Pedro Alonso svela il segreto del successo di Berlino

L’assoluta convinzione di Alex Pina riguardo la buona riuscita di Berlino, giunti alla quarta stagione de La Casa di Carta, si è quindi rivelata una scommessa decisamente vinta. Ma qual è dunque il segreto del successo di questo personaggio? Stando alle parole del suo interprete, la ragione del grande impatto sui telespettatori risiederebbe nella sicurezza mostrata da Berlino e dalla sua naturale propensione alla leadership, dote che ognuno di noi vorrebbe possedere:

Quel senso dominante che ha della sua leadership ci respinge, ma ci dà una certa sicurezza.

Queste dunque le ultime dichiarazioni di Pedro Alonso, nel frattempo vi ricordiamo che anche Alvaro Morte si è lasciato andare ad una serie di confessioni. In una recente intervista, l’interprete del Professore ha infatti rivelato quale aspetto caratteriale ama meno del suo personaggio.