X


Milly Carlucci, Ballando con le stelle: “La situazione è precipitata”

Scritto da , il 17 Aprile, 2020 , in Personaggi Tv
Foto Milly Carlucci Ballando con le stelle

Ballando con le stelle, Carlucci: “Eravamo già in teatro a fare le prove quando la situazione è precipitata”

Ballando con le stelle, il programma di Raiuno condotto da Milly Carlucci in cui i vip si sfidano a passo di cha cha cha, paso doble, tango e rumba, sarebbe dovuto iniziare a fine marzo ma l’emergenza coronavirus ha costretto la Rai a rinviare il programma a data da destinarsi. Milly Carlucci rivela sulle pagine del settimanale Vero:

“Eravamo in teatro già a fare le nostre prove quando, purtroppo, come sappiamo, la situazione è precipitata. All’inizio avevamo riorganizzato il programma sulla base delle nuove misure di sicurezza e stavamo preparando delle coreografie studiate in modo tale da garantire l’assenza di contatto fisico tra ballerini e allievi”.

Milly Carlucci, che notoriamente è una stacanovista, ammette che è sempre in contatto telefonico con i suoi autori per costruire la prossima edizione di Ballando con le stelle.

Milly Carlucci approva la decisione della Rai di rinviare Ballando con le stelle

Milly Carlucci approva la scelta della Rai di rinviare Ballando con le stelle a data da destinarsi: “Una scelta giustissima che mi trova completamente d’accordo. Vedremo quando sarà possibile recuperare questa edizione del programma”. La conduttrice svela che i maestri di Ballando con le stelle stanno facendo lezione con i concorrenti loro assegnati attraverso le nuove tecnologie. Inoltre l’innarrestabile Milly ha organizzato delle lezioni di ballo tenute dai maestri sui loro profili social per intrattenere il pubblico. In più ha lanciato “Io resto a casa show”: ogni giorno due vip si sfidano in un’arte diversa davanti al pc. La conduttrice, poi, ha lanciato un appello per raccogliere fondi da destinare alla Protezione Civile.

Milly Carlucci in ansia per il figlio Patrick: “Ero preoccupatissima”

Milly Carlucci non è solo una grande professionista ma anche una mamma attenta e premurosa con i suoi due figli, Angelica e Patrick. La conduttrice non nasconde di essere stata molto in ansia per il figlio che lavora in Inghilterra, nazione in cui il lockdown è stato imposto in ritardo:

“Ero preoccupatissima perché all’inizio, l’azienda in cui è impiegato mio figlio lavorava normalmente e quindi lui non poteva isolarsi a casa. Poi, per fortuna, si sono allineati con le misure prese dagli altri Paesi”.

Ora Milly Carlucci può concentrarsi sulla nuova edizione di Ballando con le stelle.