X


Roberto Bolle prima di Danza Con Me – Best Of: “È pesante e doloroso”

Scritto da , il 15 Aprile, 2020 , in Personaggi Tv
foto Roberto Bolle preoccupato danza con me

Roberto Bolle rompe il silenzio prima di Danza con Me – Best Of: “È pesante e doloroso”

Sabato 18 aprile andrà in onda in prima serata su Rai1 Danza con Me – Best Of, il meglio delle tre edizioni dello spettacolo di Capodanno di cui l’Etoile Roberto Bolle è stato presentatore, direttore creativo e host di grandi artisti. Uno spettacolo che ha parlato a tutto il pubblico, una serata di gioia dedicata alla danza, anche in chiave ironica. Intervistato dal settimanale Chi Roberto Bolle ha parlato di come sta trascorrendo il suo periodo di isolamento in casa, in cui tutti ci ritroviamo costretti a vivere, a causa della pandemia da coronavirus. Il ballerino conosciuto e apprezzato in tutto il mondo ha dichiarato:

“C’è come una cappa opprimente sopra di noie vedere le immagini delle città deserte e degli ospedali, sentire le storie di chi ha perso un parente senza poterlo salutare è doloroso e pesante”.

Danza Con Me, Roberto Bolle ammette: “La mia vita? Non l’ho mai subita”

Come tutti gli italiani, anche Roberto Bolle sta in casa, fa delle uscite molto limitate alla spesa settimanale e nell’impossibilità di fare altro cerca di mantenersi in allenamento quotidianamente. Ogni mattina fa stretching, addominali, dorsali, allungamento, potenziamento e yoga, segue tutte le lezioni di classico del palinsesto live che ha messo su con i maestri di OnDance. Il padrone di casa di Danza con Me, il programma di Rai1 che torna sabato 18 aprile in prima serata con il meglio delle tre edizioni andate in onda, è molto attento all’alimentazione anche se nei giorni scorso ha cucinato, fatto torte, mangiato cioccolato. Come rivelato a Da Noi…a Ruota Libera di Francesca Fialdini, Roberto Bolle non se lo fa mai mancare:

“Non dovrei perchè senza sala ballo e spettacoli il mio fabbisogno energetico è cambiato. Speriamo che il mio metabolismo resista e che la ripresa con sia troppo dura”.

Roberto Bolle fa un’ammissione: “Ho avuto momenti di commozione”

Nel corso dell’intervista al settimanale Chi, Roberto Bolle ha dichiarato di avere avuto momenti di commozione a causa della situazione che stiamo vivendo tutti in questa piena emergenza sanitaria. La prima cosa che farà subito dopo la fine della quarantena per coronavirus sarà quella di andare in teatro in sala ballo:

“Tutta questa tragedia potrebbe non essere inutile se arrivasse a tutti una visione diversa di come ci rapportiamo agli altri, al mondo e alla natura”.