X


Uomini e Donne, Leonardo Greco guarito dal coronavirus: “Sto meglio”

Scritto da , il 10 Aprile, 2020 , in Uomini e Donne
leonardo_greco_coronavirus_racconta

Leonardo Greco colpito dal coronavirus racconta: “Ora sto molto meglio”

Leonardo Greco, ex tronista della trasmissione Uomini e Donne, è un ragazzo sensibile, molto gentile e riservato che non ha più fatto parlare di sé dopo il periodo sul trono. Leonardo ha abbandonato gli schermi uscendo dalla trasmissione dopo aver intrapreso una relazione con Diletta Pagliaro (con la quale è finita) e non è più comparso, mai protagonista di gossip oppure ospitate nei tanti salotti televisivi. La brutta notizia, però, è arrivata proprio nel momento in cui il nostro Paese è stato colpito dal virus, all’inizio di quest’anno. Purtroppo lo stesso Leonardo ha annunciato tramite il suo profilo Instagram di trovarsi in ospedale ricoverato e in gravi condizione di salute. Il motivo? Affetto da coronavirus. A distanza di mesi da quel giorno, “Sto molto meglio” dice oggi intervistato dal settimanale Mio e racconta la sua battaglia e conseguente vincita.

L’ex tronista lancia un appello ai giovani: “Non sottovalutatelo!”

Leonardo Greco spiega come ha contratto il maledetto virus, ipotizza sia successo a Bergamo, quasi a fine febbraio, durante una serata in discoteca con alcuni amici. Subito dopo la serata ha cominciato a stare male: febbre alta, tosse secca, dolori muscolari, crisi respiratorie notturne.. E poi il ricovero all’ospedale Sacco di Milano dal quale ha scritto il famoso post tramite il quale annunciava di stare male: “Vi scrivo con le lacrime agli occhi, ho bisogno dell’ossigeno per poter respirare..”. Leonardo, come molti altri giovani, era convinto che fosse un gioco, che ad ammalarsi fossero solo le persone anziane. E’ per questo che ha cominciato a combattere per sensibilizzare l’opinione pubblica, in particolar modo i giovani, nei rischi che si corrono nel sottovalutare le misure preventive imposte dal governo.

Leonardo Greco ha sconfitto il coronavirus ma è ancora costretto all’isolamento

A distanza di mesi dal ricovero, grazie all’esito negativo del tampone oggi può dire di essere guarito difatti Leonardo annuncia che sta meglio: “Dopo l’ospedale non mi hanno dato nessuna terapia da seguire, solo dello sciroppo per la tosse perché negli ultimi giorni era un po’ fastidiosa” le parole che pronuncia, aggiungendo: “Ora sono in isolamento, finché non avrò l’esito dei tamponi (..) Successivamente farò la quarantena per altri 15 giorni“. Leonardo è dunque un guerriero che ha lottato e che grazie alla sua vittoria riporta un messaggio di speranza per tutti quelli che stanno ancora lottando.