X


Maurizio Costanzo, nuovo programma su Rai 2. Umberto Broccoli: “Lui è…”

Scritto da , il 22 Maggio, 2020 , in Programmi Tv
foto Maurizio Costanzo programma chiuso rivelazione

Maurizio Costanzo, nuovo programma su Rai Due insieme a Umberto Broccoli: “Lui è un grandissimo”

Sono co-autori e co-conduttori del nuovo programma che domani andrà in onda alle ore 14.50 su Rai Due, dal titolo Rai, storie di un’italiana, Maurizio Costanzo e Umberto Broccoli. Quest’ultimo, in un’intervista rilasciata al settimanale in Tv, ha spiegato che la trasmissione è stata fortemente voluta dal direttore di rete Ludovico Di Meo per portare alla luce il lavoro di squadra che ha permesso di rivisitare la storia d’Italia dagli anni ’50 ad oggi, grazie ai filmati delle teche della televisione di Stato. Un ambito che è molto familiare a Umberto Broccoli che, affiancato da Maurizio Costanzo, dice di lui:

Abbiamo in comune una forte ironia, ma lui ne ha più di me, essendo un grandissimo sceneggiatore. Ha collaborato anche con Ettore Scola, autore teatrale e radiofonico oltre che di canzoni.

Rai, storia di un’italiana, ci tiene a specificare, avrà come scopi quelli di educare, informare e intrattenere.

Umberto Broccoli spiega il titolo al femminile di Rai, storie di un’italiana: “La Rai è mamma”

L’archeologo, autore televisivo e conduttore Umberto Broccoli, nell’intervista concessa al settimanale in Tv, ha spiegato il perché del femminile nel titolo del nuovo programma che condurrà su Rai 2 insieme a Maurizio Costanzo:

La Rai è mamma, mamma Rai, compagna ideale di viaggio da sempre degli italiani. Ma anche la bellezza è di genere femminile, così come la pazienza e la narrazione.

Una rivisitazione storica della nostra bella Italia, dunque, tutta al femminile.

Maurizio Costanzo, Umberto Broccoli spiega il nuovo programma: “Anche la Storia è femminile”

Qualche giorno fa Maurizio Costanzo ha preso una decisione riguardo ai suoi programmi. Domani la puntata del nuovo programma che condurrà insieme a Umberto Broccoli, Rai, storia di un’italiana, andrà in onda alle 14.50 anziché alle 14. Nel primo appuntamento, infatti, l’orario, poco adatto a questo tipo di trasmissione, ne ha penalizzato gli ascolti. Broccoli, comunque, nell’intervista su in Tv, spiega:

La storia guardata dalla parte delle donne sarebbe diversa. Del resto, anche la parola “storia” è femminile.

About Paolo Parente

Dopo la maturità scientifica e una breve esperienza universitaria, segue con incoscienza il richiamo della bellezza declinata in forme letterarie. Allora legge, scrive e nel 2017 si diploma in “Storytelling and Performing Arts" alla Scuola Holden di Torino. Classe '93, campano, ha un cane di nome Ciro e tre chitarre. Nel 2020 approda con clamore, soprattutto suo personale, tra le pagine elettroniche de LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *