X


DayDreamer, Can Yaman su Demet Ozdemir ammette: “È molto preziosa”

Scritto da , il 6 Giugno, 2020 , in Soap
foto Can Yaman Demet Ozdemir

Can Yaman torna su Canale 5 con DayDreamer e su Demet Ozdemir ammette: “È molto preziosa”

Can Yaman quest’estate sbarca di nuovo su Canale 5 con una nuova serie. Dopo il successo di Bitter Sweet-Ingredienti d’amore arriva infatti DayDreamer-Le ali del sogno dove il bel attore turco interpreta Can Divit. Tuttavia secondo molti il successo della serie è soprattutto nel feeling particolare tra Can Yaman e Demet Ozdemir. Il settimanale Mio infatti riporta:

“Pare che la sintonia che sin da subito si è creata tra i due attori protagonisti sia sia stata fondamentale per la riuscita di questo progetto”.

I due bellissimi attori turchi quindi stanno insieme? Le voci di un loro presunto flirt infatti si susseguono ma Can Yaman ha frenato gli entusiasmi:

“Non esiste nulla del genere, Demet è un’amica che amo moltissimo. Non mi vedo con lei da molto tempo, ma è sempre molto preziosa per me”

DayDreamer-Le ali del sogno anticipazioni: Can Yaman interpreta il fotografo Can Divit

Per quanto riguarda la trama di DayDreamer-Le ali del sogno, Can Yaman in questa nuova serie interpreta Can Divit, un fotografo conosciuto a livello internazionale che è sempre in giro per il mondo. Tuttavia a causa della malattia del padre, il protagonista è costretto a cambiare vita per prendere in mano l’azienda di famiglia. Durante il corso della storia, inoltre, Can Divit incontrerà Sanem, interpretata appunto da Demet Ozdemir, tra i due personaggi sin da subito ci sarà un’intesa particolare ma ovviamente non mancheranno gli ostacoli.

DayDreamer-Le ali del sogno, Can Yaman rivela: “Mio padre è il mio idolo”

Can Yaman, infine, (che recentemente ha fatto una rivelazione sul suo personaggio) secondo quanto riportato sul settimanale suddetto è molto legato alla sua famiglia su cui è abbastanza riservato. L’interprete di Can Divit in DayDreamer ha infatti ammesso: “Mio padre per me è un idolo e mia madre è sempre stata un punto di riferimento”