X


Io e Te, Alba Parietti: “Non mi danno programmi”. Diaco fa una proposta

Scritto da , il 10 Giugno, 2020 , in Interviste
Foto Alba Parietti Pierluigi Diaco Io e Te

Alba Parietti fa una confessione a Io e Te: “A me programi non me ne danno”

Puntata dedicata ai gentiluomini della televisione italiana, quella di oggi a Io e Te con Pierluigi Diaco e i compagni d’avventura rappresentati da Katia Ricciarelli e Santino Fiorillo. Ma prima il conduttore ha voluto intervistare Alba Parietti, la conduttrice, showgirl, opinionista e attrice, che si è aperta come non mai regalando un’intervista sincera com’è lei. A un certo punto Alba Parietti ha ammesso:

“A me programmi non me ne danno. Sono seria, professionale. Ho un carattere difficile. Si può essere se stessi in qualsiasi programma si vada”.

Quali programmi vorrebbe fare Alba Parietti? “Farei i programmi che ho scritto. Magari un programma sulla psicologia, mi piace ascoltare. Talk o interviste”.

Pierluigi Diaco fa una proposta ad Alba Parietti per Io e Te nel 2021

Dopo una recente intervista a Paola Perego, oggi il conduttore di Io e Te Pierluigi Diaco, nel corso della sua chiacchierata con Alba Parietti le ha voluto fare una proposta per una eventuale edizione nell’estate del 2021: “Insieme a Katia Ricciarelli e Santino Fiorillo mettiamo un lettino e tu fai la dottoressa che intervista”. Lei ha accolto con il sorriso la proposta di Pierluigi Diaco chiedendo di farglielo fare ad agosto direttamente da Ibiza. Diaco ha ribattuto ridendo: “Ma quante ne vuoi”. A inizio intervista Alba Parietti si è definita così in maniera del tutto sincera: “Sono egocentrica, sono una persona leale fino allo stremo. Rompiscatole tremenda. Fanatica bestiale. Non sono capace di essere sleale”.

Io e Te, Alba Parietti ricorda Ezio Bosso e svela: “Non era una persona facile”

“Faccio fatica a parlarne, Ezio è stata una persona importantissima” ha raccontato Alba Parietti a Io e Te ricordando Ezio Bosso, “i rapporti sono stati complessi con lui, profonda amicizia. Non era una persona facile. Angelo e diavolo, pieno di sfumature. Tutto il resto sono pettegolezzi che non mi riguardano”.