X


Paolo Bonolis, autore di Avanti un altro: “Senza di lui non funziona”

Scritto da , il 12 Giugno, 2020 , in Interviste
Foto Paolo Bonolis Avanti Un Altro

Avanti un altro, Stefano Jurgens rivela: “Senza Paolo Bonolis non funziona più”

Stefano Jurgens è uno storico autore di varie trasmissioni televisive che i telespettatori di Canale 5 hanno conosciuto grazie alle simpatiche gag con Paolo Bonolis ad Avanti un altro. Trasmissione che nonostante attualmente sia in onda in replica continua ad ottenere un ottimo successo. L’autore, in una lunga intervista a TvBlog, ha parlato del programma rivelando: “Avanti un altro è un format di Paolo Bonolis, se gli levi Paolo non funziona più e sottolineando come anche l’esperienza di Gerry Scotti come conduttore, nonostante la sua indubbia professionalità, non abbia ottenuto gli stessi risultati:

“Gerry è un signore, gli spettatori lo reputano una persona di famiglia. Fu bravissimo con la sua ironia, ha portato avanti il game a modo suo, ma non era un suo programma. Cortesemente si prestò a condurlo”

Paolo Bonolis nuove puntate Avanti un altro, Stefano Jurgens: “Senza pubblico non ripartirà”

Durante la sua intervista Stefano Jurgens, che ha iniziato la sua carriera giovanissimo al fianco di Corrado, ha rotto il silenzio sulle nuove puntate di Avanti un altro, 50 inedite ancora da trasmettere: “Non sappiamo quando le manderanno. Il contratto di Paolo ne prevede altre 120, più quattro appuntamenti serali mai realizzati”. Invece su quando si potrà iniziare a girare le nuove puntate ha frenato affermando:

“Finché non ci daranno il permesso di riaprire le porte alla gente noi staremo fermi. Speriamo che lentamente si riesca a sbloccare qualcosa, magari con dei piccoli accorgimenti. Avanti un altro non si può fare senza pubblico, siamo in attesa, si gioca col pubblico, se non trovi gente attiva non accade niente”

non si sa quindi quando si potrà ritornare a girare con il pubblico ma recentemente Paolo Bonolis ha anticipato dei cambiamenti nel programma

Avanti un altro, Stefano Jurgens: “Paolo Bonolis è una persona corretta e generosa”

Altro programma oltre ad Avanti un altro ideato da Stefano Jurgens e Corrado e condotto da Paolo Bonolis fu Tira e Molla, trasmissione degli anni ’90 di cui ancora oggi si ricorda la celebre telefonata dei fratelli Capone, che poi si rivelò essere un pesce d’aprile. Sulla differenza nel modo di condurre tra Corrado e Paolo Bonolis, l’autore ha ammesso: “Corrado era ironico, ma restava sempre nelle righe. Non che Bonolis non sia una persona educata, ma va volutamente oltre, lo fa apposta. Nella vita è una persona corretta e generosa”