X


Pierluigi Diaco fa un augurio a Italia Sì. Marco Liorni: “Non vale”

Scritto da , il 23 Giugno, 2020 , in Programmi Tv
Foto Pierluigi Diaco Marco Liorni Italia Sì

Pierluigi Diaco fa un augurio a Italia Sì: “Vorrei che proseguisse negli anni”

Intervenuto a Italia Sì, Pierluigi Diaco, in occasione del suo compleanno (che trascorrerà a Io e Te in compagnia di Katia Ricciarelli e Santino Fiorillo), ha voluto fare un augurio sincero alla trasmissione di Marco Liorni:

“Lo dico con il cuore, vorrei augurare a questa trasmissione di proseguire il suo percorso negli anni. Raramente ho visto costruire artigianalmente una tramissione nata come settimanale e svilupparsi come un quotidiano ed essere figlia di una scelta autoriale di una tv che non si vede più”.

Aggiungendo che: “Riconosco in questa trasmissione un’artigianalità di una Rai che non c’è più o che tenta di esserci ma solo in pochi casi. Complimenti a quell’aria di familiarità e semplicità che sono gli ingredienti del vostro successo”.

Marco Liorni replica a Pierluigi Diaco: “Non vale. Hai fatto tu il regalo a noi”

Marco Liorni, che sta per tornare con Reazione a catena, si merita il successo che sta avendo con la versione quotidiana di Italia Sì insieme a tutti i suoi Saggi Elena Santarelli, Manuel Bortuzzo, Rita Dalla Chiesa e Mauro Coruzzi e Pierluigi Diaco, in collegamento telefonico, ha voluto augurare alla trasmissione di proseguire negli anni. Liorni ha voluto replicare con il sorriso: “Non vale, oggi è il tuo compleanno, ma il regalo l’hai fatto tu a noi. Dovremmo farlo noi a te”. Oggi è il compleanno di Pierluigi Diaco e i suoi compagni d’avventura (Santino Fiorillo e Katia Ricciarelli) gli faranno sicuramente una sorpresa nel corso della puntata di Io e Te.

Italia Sì, Pierluigi Diaco ammette un suo errore: “Far prevalere il carattere sul talento”

“Qual è stato il mio grande errore?” ha risposto Pierluigi Diaco alla domanda di Marco Liorni a Italia Sì – Giorno per giorno, “penso sia stato far prevalere il carattere sul talento. Il carattere va formato più del talento. Se non lo tieni a bada col talento ci fai poco”. Ultimamente ha fatto scalpore la frase di Vittorio Feltri sul cane Ugo, ma tutto si è risolto con un saluto affettuoso da parte di Diaco all’inizio di una puntata di Io e Te.