X


Reazione a catena: i campioni Sali e Scendi ‘traditi’ da una canzone

Scritto da , il 29 Giugno, 2020 , in Programmi Tv
foto sali e scendi reazione 2020

Reazione a catena 2020 con Marco Liorni: mancata vittoria nella prima puntata per i campioni Sali e Scendi

E’ iniziata oggi, lunedì 29 giugno 2020, la nuova edizione di Reazione a catena, con Marco Liorni conduttore per il secondo anno consecutivo. E a giocare in questa prima puntata di Reazione a catena 2020 sono stati i campioni in carica, i Sali e Scendi, dopo la loro ultima partecipazione, risalente alla fine di settembre 2019. I Sali e Scendi (Pierluigi, Alessandro e Antonio) hanno sfidato le Sorelle Bandiera, ma non sono riusciti a vincere al gioco finale, perdendo quindi la possibilità di portare a casa 16.375€.

Sali e Scendi, campioni Reazione a catena: Marco Liorni svela la risposta esatta… con una canzone!

Sono stati ‘traditi’, si fa per dire, da un brano di Adriano Celentano i campioni Sali e Scendi nella prima puntata di Reazione a catena 2020: la risposta corretta all’ultimo gioco era infatti ‘MEZZANOTTE’ (e non ‘mettere’, come ipotizzato da loro), che si collegava al terzo indizio, ossia ‘e tre’, per via di un verso del brano “Un pugno e una carezza”, che Marco Liorni (sul quale oggi Rita Dalla Chiesa ha rotto il silenzio) ha cantato, non senza ridere un po’.

Marco Liorni presenta il nuovo pubblico (virtuale) di Reazione a catena: “Sono collegati da casa”

Si è chiusa quindi con una mancata vittoria dei campioni Sali e Scendi la prima puntata della nuova edizione di Reazione a catena, all’inizio della quale Marco Liorni (oggi pomeriggio sfumato dal telegiornale) ha presentato il pubblico ‘virtuale’, ossia 32 affezionati telespettatori del programma, che hanno seguito il quiz collegati dalle loro case, ma con i volti proiettati nei due maxischermi dello studio.